Ares Mola. Conquistato a punteggio pieno il “I¬∞ Memorial Gino D’Aprile”

L’Ares Mola vince il 1¬∞ Memorial Gino D’Aprile giocato a Polignano a Mare nell’omonima tensostruttura contro il Monopoli Polignano Futsal Club padrone di casa, militante in C2, e lo Sporting Grotte(C1). La formazione allenata da Pietro Di Bari ha battuto lo Sporting Grotte per 5 a 4 ai rigori, dopo l’1-1 nel tempo regolamentare, e l’Mp Futsal Club per 7 a 6 sempre dal dischetto dopo il 2-2 nel tempo regolamentare. Nell’altro match lo Sporting Grotte ha vinto in rimonta per 2-1 sul Mp Futsal Club. L’Ares Mola è apparsa imballata, com’era prevedibile, dai carichi di lavoro della preparazione, cominciata da soli otto giorni. Non sono mancati, tuttavia, i segnali positivi dato che la formazione molese di giallo vestita ha saputo rimontare, sia con lo Sporting, sia con l’Mp. Assenti Conenna e Lacoppola.

Ares Mola-Sporting Grotte 5-4 d.c.r.
L’Ares parte con Schembri tra i pali, Teofilo, Sabato, Mazzilli e Ferdinelli in mezzo al campo. Lo Sporting, che sabato scorso ha disputato già una partita ufficiale, va in vantaggio con un colpo di testa di Pane che anticipa Schembri. Sugli sviluppi di un fallo laterale pareggia l’Ares con Garofalo che conclude di forza verso la porta avversaria. Ci prova più volte Ferdinelli, ma senza fortuna. Da segnalare anche una buona azione personale di Garofalo, che poi tira a lato, e un tiro libero fallito dallo Sporting. La gara termina sull’1-1. Ai rigori vanno a segno Garofalo, Ferdinelli, Rizzi e Mazzilli, mentre Primavera e Aprile dello Sporting falliscono i loro tentativi.

Sporting Grotte-Mp Futsal Club 2-1
Iniziale vantaggio del Mp Futsal Club con Giancola. L’Mp sfiora numerose volte il raddoppio, colpendo un palo, e sbagliando un gol già fatto dopo una pregevole azione corale. Lo Sporting cresce alla distanza e va in rete col tap-in di Camastra prima e con Barabba poi.

Ares Mola-Mp Futsal Club 7-6
Borracci è il portiere dell’Ares in questa gara. Il Monopoli Polignano buca due volte la porta molese, con una doppietta di Minoia, prima con un tiro incrociato dopo una palla persa dall’Ares in difesa, poi con una conclusione da distanza ravvicinata. L’Ares, colpita ripetutamente in pochi minuti, si sveglia e accorcia con Ferdinelli, tiro di punta dopo il tacco di Teofilo. E’ un buon Mola quello che cerca il pareggio con maggiore brillantezza rispetto ai minuti precedenti. Teofilo chiude a lato una bella azione di squadra, poi Ferdinelli si fa parare un tiro libero dal portiere dell’Mp. Infine arriva il pareggio di Mazzilli con un tiro in area di rigore. Dal dischetto segnano Garofalo, Ferdinelli, Rizzi, Mazzilli e Satalino, mentre Schembri para un penalty e la vittoria del triangolare va cos√¨ all’Ares Mola. La compagine capitanata da Teofilo tornerà in campo sabato prossimo a Conversano, contro gli Azzurri alle ore 16.00, per un’altra amichevole in vista degli impegni ufficiali.

ares_mola_squadrabig

Condividi