Angri, grigiorossi KO nel derby con la Gelbison

L’Angri cade allo stadio Antonio Carrano di Santa Maria di Castellabate perdendo per 2-0 contro la Gelbison, che vince grazie ad una doppietta di Croce. Grigiorossi che quindi rimangono a quota 22 punti in classifica.

Allo stadio “Antonio Carrano” di Santa Maria di Castellabate la prima occasione è dei grigiorossi dopo pochi minuti di gioco, con Picascia che ci prova da posizione defilata, attento Milan che con i pugni spedisce la palla in corner.

Risposta della Gelbison al 7′ minuto di gioco con De Pasquale che ci prova da fuori, palla alta sopra la traversa.

E sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 15º grazie ad un goal di Croce, che si fa trovare pronto in area di rigore su traversone di Ferrante.

Partita con poche occasioni, e al 33′ minuto di gioco è l’Angri che prova ad intimidire la retroguardia avversaria con un tiro smorzato di Ascione che termina a lato.

Poco dopo è la Gelbison che prova a raddoppiare con Rodriguez che servito in area di rigore non riesce a coordinarsi bene e scaraventa il pallone alto sopra la traversa.

E allo scadere del primo tempo al 48′, la Gelbison raddoppia con un contropiede micidiale condotto da Croce che davanti a Palladino insacca in rete. Primo tempo che termina dunque con il parziale di 2-0 a favore dei padroni di casa.

Comincia la seconda frazione di gioco e la prima vera occasione è della Gelbison che segna con Rodriguez, ma l’assistente alza la bandierina per fuorigioco, risultando dunque che resta sul 2-0.

Risposta timida dell’Angri con il neo entrato Giorgio che gira la di testa in area di rigore, ma Milan blocca senza problemi.

Al 70′ minuto di gioco ci prova da fuori l’Angri con Kevin Giorgio, palla che termina di poco fuori sopra la traversa, secondo tempo monotono e risultato che non cambia.

All’85’ prova a calare il tris con il neo entrato Lollo, ma la retroguardia grigiorossa si fa trovare pronta e allontana la minaccia.

Ancora Gelbison che ci prova su punizione a pochi minuti dalla fine, ma blocca la sfera Palladino.

La partita termina dopo 5 minuti di recupero con il risultato di 2-0 per la Gelbison.

GELBISON : Milan, Manzo (70′ Kosovan), Sicurella, Fontana, Croce (89′ Dellino), Tazza, De Pasquale (81′ Lollo), De Pace, Ferrante G., Ferrante D. (94′ Muratori), Rodriguez (60′ Bubas). A disposizione: Cervellera, Casiello, Altamura, Sall. ALL: Alessandro Erra

ANGRI : Palladino, Picascia, Palmieri (57′ Giorgio), Longo, Herrera (78′ Acampora), Schiavino, Allegra, Mettivier (57′ Di Mauro), Kljajic (85′ Rosolino), Fabiano (72′ Caccavallo), Ascione. A disposizione: Scarpato, De Marco, Sabatino, De Franco. ALL: Nello Di Costanzo

AMMONITI : Tazza (G), De Pace (G), Kljajic (A), Manzo (G), Caccavallo (A), Kosovan (G), Lollo (G), Rosolino (A)

ANGOLI : 1-8

MARCATORI : Croce (G), Croce (G)

RECUPERO: 3′ PT, 5′ ST

ARBITRO: Spera Antonio di Barletta

ASSISTENTE 1: Pone Vincenzo di Nola

ASSISTENTE 2: Tallarico Vincenzo di Ercolano