Amarcord Pomigliano. Nella seconda gara del 2014 a segno altri 4 ex granata

Il 2014 in serie D si è aperto, in termini di gol, nel segno degli ex pomiglianesi a sigillo con le loro nuove squadre. E’ capitato la settimana scorsa, si è ripetuto anche in occasione della seconda giornata di campionato del 2014. Stavolta a gonfiare la rete sono stati altri 4 ex calciatori granata, due dei quali a segno con una doppietta. Ma procediamo con ordine.

Nel girone G è stata la domenica dell’ex centrocampista (2009-10) Nunzio Mollo, autore di una doppietta nel corso di un’ emozionante Astrea-Maccarese finita 3-0. Nel 2-0 rifilato a domicilio dal Terracina al S.Maria Le Mole ha trovato il modo di andare a segno anche l’ex Flavio Marzullo, uno dei protagonisti del primo Pomigliano di Bucaro.

Nel raggruppamento I segnaliamo la doppietta del difensore Giorgio Scognamiglio, autentico vessillo dei granata sotto la gestione Antonio Romano. Il difensore ex Savoia è andato a segno addirittura con una doppietta, permettendo al suo Agropoli di sbarazzarsi per 3-0 dei siciliani del Città di Messina. Con l’Agropoli c’è anche Antonio D’Avanzo. In Noto-Battipagliese (gara vinta dai siculi per 2-1) la rete della bandiera delle zebrette p0rta la firma in calce di Tommaso Manzo, che ha lasciato il segno nel cuore della torcida pomiglianese di qualche stagione fa.

Salvatore Alligrande