Albanova. Settima vittoria di fila, battuto il Vitulazio

L’Albanova batte di misura il Vitulazio e chiude il 2017 ed il girone d’andata in vetta alla classifica. I biancazzurri inanellano la settima vittoria consecutiva, portandosi a +7 sul Villa Literno fermato sul pari dal Cimitile. De Stefano deve rinunciare a Simonetti squalificato, esordio da titolare per Perna. I padroni di casa mettono subito alle corde gli avversari, sfiorando il vantaggio con Nucci (5′). Al 16′ il punteggio si sblocca: solita rimessa lunghissima di Aliperta, Nucci la sfiora e mette Perna davanti al portiere, l’ex San Giorgio è freddissimo e trafigge Giallaurito. Per Perna secondo gol consecutivo in altrettante presenze in biancazzurro. Nel primo tempo l’Albanova continua ad esercitare la supremazia territoriale, ma il parziale non cambia. Nella ripresa il Vitulazio prova ad alzare il baricentro, senza tuttavia impegnare Capocelli in nessuna occasione. I locali creano in un paio di circostanze i presupposti per il raddoppio in contropiede, ma senza concretizzare. Finisce 1 a 0 per l’Albanova, che incamera tre punti pesanti e saluta il 2017 nel migliore dei modi.

ALBANOVA-VITULAZIO 1-0

ALBANOVA: Capocelli, Carezza (55′ Rea), D’Ambra (88′ D’Anna), Maturo, Aliperta, Amoroso, Guglielmo, Folliero (71′ Traor√©), Nucci, Perna (84′ Diana), De Simone. A disp.: Sagliocco

VITULAZIO: Giallaurito, Fisio, Cervo (83′ Di Donato), Di Lullo (91′ Cuccari), Masturzo, Abate, Troisi (62′ Ferraro), Aiello, De Lucia, Fabozzi (85′ Diglio). A disp.: Travaglione, Russo, Impriani. All.: Rosi

MARCATORI: 16′ Perna

ARBITRO: Principe di Caserta. Assistenti: Vano (Napoli) e Ferrara (Castellammare)

AMMONITI: Carezza, Guglielmo, Diana (A); Aiello, Masturzo, De Lucia (V)
ESPULSO: Aiello (V) al 93′ per doppia ammonizione

Nico Erbaggio
Ufficio stampa Albanova Calcio

Condividi