Albanova fuori dalla coppa, la società: “Prendiamo atto dell’eliminazione, ma…”

Delusione Albanova, che a distanza di due settimane si vede eliminare dalla Coppa Italia Dilettanti, conseguenza della vittoria del Sant’Antonio Abate ai danni dello Sporting Club Ercolanese.

Il comunicato dei casalesi

Contrariamente a quanto comunicato il giorno 14 settembre, in seguito alla vittoria per 7 a 2 contro il Monte Calcio, nel match valevole per la terza giornata del primo turno di coppa Italia, l’Albanova non accede al turno successivo nella competizione regionale.

Nel recupero del secondo tempo tra Sant’Antonio Abate ed Ercolanese, match che, da programma, si sarebbe dovuto disputare in contemporanea con gli altri gironi, e sospeso al termine del primo tempo per incidenti in campo tra le tifoserie sul punteggio di 1 a 3, i padroni di casa hanno ribaltato il risultato e si sono imposti per 4 a 3, superando l’Albanova nella classifica delle migliori seconde e guadagnando così l’approdo agli ottavi di Coppa.

La società prende atto dell’eliminazione, maturata dopo due settimane dalle gare, per effetto della disputa di una partita in una tempistica non contemplata ordinariamente dal regolamento, il quale, alla luce dell’interdipendenza dei risultati nei vari gironi in ottica qualificazione, ne prevede la necessaria contemporaneità.