Ag. Inler: “Benitez lo stima, dimostrerà il suo valore”

Con Dzemaili squalificato, toccherà ad Inler prendere in mano le chiavi del centrocampo. A due giorni dall’esordio in campionato al San Paolo contro il Bologna, ai microfoni di Radio Crc ha parlato l’agente dello svizzero, Dino Lamberti: “Gokhan domani farà il suo esordio, lui è molto contento di cominciare la nuova stagione. A Napoli sta benissimo ed è molto carico, anche perch√© è con Benitez. Il tecnico è molto stimato da Inler, e speriamo che domenica si faccia una grande gara, che è la cosa più importante. Quando sei in una squadra importante devi sempre dimostrare di essere all’altezza del tuo ruolo di titolare. Credo che contro il Bologna bisognerà avere massima attenzione. La cosa più importante è non sottovalutare le piccole del campionato. Anche se si gioca con le squadre di bassa classifica bisogna far finta di avere di fronte a te squadre come Milan o Juventus, perch√© l’approccio alla partita è fondamentale. Ho parlato con Gokhan è mi ha detto che tra lui e Benitez c’è un bellissimo rapporto, fatto di stima, fiducia ed anche grandi responsabilità. Rafa gli ha dato tanti compiti, ed a lui ha chiesto anche di far integrare il prima possibile i nuovi innesti. Benitez ha grande esperienza, e si vede da tutto quello che fa. Credo che Gokhan negli ultimi anni che è stato a Napoli sia sempre cresciuto, anche se non ha ancora dimostrato le sue qualità al 100%. Io credo che ora debba mettersi in testa di essere il leader del centrocampo e di dirigere la squadra. Ci sono tanti giocatori che vorrebbero giocare, ma lui è pronto ad affrontare questa nuova sfida anche se non dipende solo da lui. Con questo nuovo allenatore credo che la fiducia riposta in lui possa far diventare questa la stagione giusta. Anche l’allenatore della Svizzera ha ribadito che è il suo capitano ed il suo leader, speriamo si possa verificare la stessa cosa anche nel Napoli. Inler ha ancora 2 anni di contratto con il Napoli, presto per un rinnovo. Ora bisogna dimostrare che merita la maglia azzurra e provare a vincere qualcosa di importante con il Napoli.

Condividi