Afro Napoli United. Capitan Velotti regala la vittoria contro la Rinascita Sangiovannese

MUGNANO DI NAPOLI (NA) ‚Äì Esordio casalingo nel campionato di Promozione Campania per l’Afro-Napoli United. Sul campo amico del Vallefuoco di Mugnano, che per l’occasione si è rifatto il look, la compagine multietnica riceve la Rinascita Sangiovannese in quella che ha tutta l’aria di una rivincita per gli uomini di mister Montanino dopo la sconfitta patita in Coppa per 1-2 proprio ad opera dei verdi guidati da capitan Musto.

Inizio sprint per lo United che già al primo minuto ha l’occasione per passare in vantaggio: Borrelli innesca con un lancio sulla destra la corsa di Keba Gassama che mette il turbo e fulmina Scognamiglio costretto a metterlo a terra in area. Per il signor Crispino è rigore. Dagli undici metri va Palumbo, ma Belviso lo ipnotizza neutralizzando la massima punizione.

L’occasione sprecata non demoralizza i leoni, che poco dopo provano a pungere con il sinistro a giro di Dommarco, ma l’effetto dato al pallone dal centrocampista napoletano è eccessivo. La risposta ospite è affidata a Musto, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo prova ad impensierire Fall dal limite dell’area, non trovando fortuna nella conclusione terminata alta sulla traversa. Al 21′ la Rinascita giova di un rimpallo che favorisce Giorgio al limite dell’area, ma l’uscita pronta di Fall inibisce il destro del centrocampista che termina alto. Pochi minuti dopo il giovane Troise pecca d’inesperienza cercando di attendere l’uscita di Fall sulla destra su un pallone apparentemente innocuo. De Marino, infatti, si inserisce alle spalle e quasi beffa l’estremo senegalese d’esterno. Il pericolo scampato spinge gli uomini di Montanino ad alzare il baricentro e tenere il pallino del gioco mancando, però, di lucidità negli ultimi dieci metri. Poco importa, perch√© al 43′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Palumbo, lo United conquista il secondo rigore di giornata con la trattenuta fallosa di Incarnato su Montanino. Alla battuta questa volta va capitan Velotti, che con infinita freddezza spiazza il numero uno ospite e porta in vantaggio i leoni che chiudono la prima frazione meritatamente in vantaggio.

La ripresa si apre con i padroni di casa decisi ad incrementare il vantaggio. L’occasione ghiotta capita sui piedi di Dommarco, che lanciato da Mugolieri, prima supera Mazza e Merolla, per poi cercare di beffare Belviso sul primo palo, ma la risposta d’istinto del numero uno avversario è da applausi. Sul capovolgimento di fronte è bravo Fall ad intervenire nell’area piccola sul cross velenoso di Esposito, che quasi pesca Musto. L’occasione per i padroni di casa di portarsi sul 2-0 capita sui piedi di Mugolieri, ma il furetto di casa sbaglia inspiegabilmente da pochi passi. Al 18′, mentre lo United intensifica la manovra offensiva, il signor Crispino macchia la personale giornata con una decisione fin troppo severa giudicando meritevole di rosso l’intervento deciso di Mugolieri su De Marino. L’inferiorità numerica pesa sul fiato dell’Afro-Napoli, che soffre a contenere la spinta ospite particolarmente concentrata sulla destra con il pericoloso Sansone a cercare l’assist vincente per gli avanti della Rinascita. Mister Montanino decide cos√¨ di ispessire la retroguardia inserendo il centrale Iervolino per l’esterno d’attacco Gassama. Mossa tattica perfetta che imbriglia la manovra ospite e permette ai padroni di casa di controllare il risultato fino al triplice fischio finale che sancisce il migliore degli esordi nel campionato di Promozione.

Tabellini di Afro-Napoli United Vs Rinascita Sangiovannese 1-0

Afro-Napoli United: 4-3-3

Fall; Troise, Velotti, V.Montanino, Romero; Dommarco, Borrelli, Palumbo (47’st.Passariello); Mugolieri, Gassama (36’st.Iervolino), Sica (28’st. Kane). All. Montanino

Rinascita Sangiovannese: 4-4-2

Belviso; Sansone, Mazza, Scognamiglio, Incarnato, De Marino (21’st.Orlando); Merolla (21’st.Pascucci), Giorgio,Esposito; Musto, Cardone (8’st. Riccardi). All. La Rocca

Arbitro: F. Crispino sez. Frattamaggiore

Assistente n°1:A. De Crescenzo; Assistente n°2:S. Iazzetta

Marcatori: Velotti 44′(rig.)

Ammoniti: Scognamiglio(RiS), Velotti, Musto (RiS), Sica, Orlando (RiS), Sansone (RiS)

Espulsi: Mugolieri

Note: Paumbo fallisce rigore al 1’pt.

Servizio a cura di Francesco Pugliese

Condividi