Afro Napoli. Babu sulla vittoria contro i guanellini: “Vogliamo restare in alto”

L’Afro-Napoli United riparte da dove aveva lasciato. Nuova vittoria e il 2018 si apre al meglio. I multietnici battono l’Oratorio Don Guanella a domicilio 2-0. Suleman sblocca e Babù sigilla il risultato che permette alla squadra di mister Ambrosino di consolidare, sempre più, la vetta. Una corsa che non prevede distrazioni e l’Afro può contare su calciatori di esperienza ed una vasta rosa a disposizione. Il nuovo anno inizia come l’avevamo concluso, cercando sempre di fare del nostro meglio. Cos√¨ mister Ambrosino commenta la vittoria ottenuta: Sapevamo che non era semplice, infatti non siamo riusciti a sbloccarla nel primo tempo, nonostante le occasioni. Nel secondo tempo siamo usciti fuori e abbiamo vinto una partita con merito e che ci da continuità. Dopo il periodo di festività si poteva rischiare un calo di attenzione. Questo avevo chiesto ai ragazzi, di non perdere lo spirito che ci contraddistingue e loro si sono comportati molto bene. Inizia alla grande il girone di ritorno ma il rischio di perdere punti, è sempre dietro l’angolo: Inizia un campionato a parte, nel girone di ritorno ogni squadra ha il proprio obiettivo da raggiungere e sarà complicato per tutti riuscire a ottenere una vittoria perch√© ‚Äì spiega Ambrosino – il campionato si stringe e troveremo squadre sempre più agguerrite. Ho detto ai ragazzi di comportarsi da uomini e da grande squadra quale siamo. Suleman? Ha qualità come tutti. Si comporta bene, è un ragazzo che dà la presenza in area e lo confermano i gol che sta facendo. Tra i grandi protagonisti del match c’è anche Anderson, autore della seconda rete: Nei giorni festivi abbiamo lavorato bene. L’intensità e la qualità della squadra è venuta fuori. Io punto di riferimento per l’Afro? Mi auguro di s√¨, se posso dare una mano ai miei compagni, sono solo contento. Sull’obiettivo stagionale Babù risponde cos√¨: Adesso puntiamo a restare in alto, poi vediamo. Speriamo di arrivare a fine campionato ancora in questa posizione.

Comunicato Stampa Afro Napoli United

Condividi