Acerrana Futsal. Trionfo granata contro il Futsal Pomigliano

ACERRA – Bagna l’esordio stagionale con una vittoria l’Acerrana Futsal Club che si impone col risultato di 7-4 su un organizzato Futsal Pomigliano. All’impianto sportivo New Margherita, nel primo turno valevole per la Coppa Campania, mister Rescigno schiera nel quintetto iniziale Rivista tra i pali, Rivetti ultimo, De Rosa e Auricchio esterni con Barbi terminale avanzato; mister Panico di contro, sceglie Tabacchini come estremo, La Gatta ultimo con De Falco e Avella esterni e Piccolo da pivot.

Al 3′ apre capitan De Rosa che servito da Barbi, calcia di poco a lato. Al 5′ sono invece gli ospiti a provarci dalla distanza con La Gatta che trova però Rivista attento che sventa la minaccia. Due minuti dopo è De Rosa a trascinare i suoi, ma prima incespica sul pallone, a due passi da Tabacchini e poco dopo servito da Barbi, calcia di poco a lato. Al minuto 11 però sono gli ospiti a passare: Avella serve La Gatta a centro area che di tacco fa secco l’incolpevole Rivista. 0-1. Imbambolati i padroni di casa rischiano addirittura il raddoppio ospite su combinazione iniziata da Piccolo e non finalizzata da De Falco. Raddoppio che arriva peròal 15′ quando Barbi perde palla in attacco e di contropiede è Piccolo a trafiggere Rivista. 0-2. I granata metabolizzano subito lo choc subito dagli ospiti e dimezzano subito le distanze con la grande girata mancina in area dello stesso Barbi. 1-2. Al 17′ arriva pure il pareggio, di orgoglio, quando magic De Rosa calcia sul secondo palo dove Pannella impatta e fa 2-2. Sulle ali dell’entusiasmo però sono ancora gli ospiti a condurre, quando al minuto 15 Avella, clamorosamente lasciato solo in area, si gira e insacca per la terza volta Rivista. 2-3. Sullo svantaggio è De Rosa a provarci dalla distanza, col pallone che clamorosamente colpisce i due pali danzando sulla linea, finendo la sua corsa in fallo laterale, a portiere battuto. Gli ultimi quattro minuti della prima frazione fruttano ben due gol ai locali: prima il tiro libero assegnato ai padroni di casa su un brutto fallo di Piccolo ai danni di Auricchio, sulla quale Barbi sgancia un fendente rasoterra che con una precisione chirurgica si insacca nell’angolino. 3-3. Nel terzo minuto di recupero invece, è De Rosa a firmare il sorpasso realizzando un calcio di rigore concesso per l’atterramento in area di Ranavolo. 4-3. Si va a riposo.

Nella ripresa iniziano meglio gli ospiti che al 34′ da calcio d’angolo trovano il rimorchio di La Gatta che la infila di potenza. 4-4. Il risultato di parità dura fino al 44′ quando è il missile terra aria di Barbi a rompere gli equilibri e a spianare la strada ai granata 5-4. Al 48′ l’esplosività e la reattività di Rivetti in recupero fruttano l’assist a De Rosa che non sbaglia e infila Tabacchini. 6-4. Tre minuti dopo è lo stesso capitano granata a lanciare Piscopo sul versante mancino, con il numero 16 che da grande altruista offre un delizioso assist a Barbi che a porta vuota firma il suo personale poker del definitivo 7-4.
Buona la prova degli uomini allenati da Rescigno, che avrà il compito di oleare la fase difensiva per prepararsi al meglio per il prossimo ed imminente inizio di campionato. Ottime le indicazioni dei nuovi innesti con Pannella, Fiammingo e l’iperattivo Guadagno; prezioso infine, il recupero di Piscopo.

Ufficio stampa Acerrana Futsal Club

Condividi