A.V.Herculaneum. Squillante entusiasta: “Qui c’è sinergia di idee”

Il tecnico Gigi Squillante appartiene a quella categoria di persone che lasciano il segno ovunque vadano vuoi per la personalità, leadership, mentalità vincente. Gigi è un duro nel senso buono della parola. Per vincere servono allenatori cattivi abituati alle lotte, a difendere sempre il proprio gruppo per centrare l’obiettivo. Vincere e far bene in tante piazze diverse è merce rara al giorno d’oggi. Squillante ha sempre messo la faccia in ogni occasione pronto a stravolgere con le sue idee tattiche l’intero ambiente: memorabile qualche stagione orsono l’arrivo a San Nicola la Strada. La squadra l’allora Vis San Nicola era reduce da un pesantissimo ko interno in Coppa contro il Torrecuso col morale sotto i tacchi. Arriva in settimana il mister ed ecco la replica immediata in campionato: squadra trasformata e splendido 0-3 finale con le reti di Feola e sontuosa doppietta di D’Auria. Grande psicologo , il marines ha il merito di plasmare a sua immagine e somiglianza la squadra con la totale fiducia ai giovani guidati da over smaliziati.

Meticoloso, massima attenzione in ogni particolare, analisi maniacale dell’avversario, abile come pochi a caricare la propria squadra fino a vedere uno spettacolo eccelso nel momento in cui i suoi leoni scendono nell’arena. Ecco a voi lo Squillante show! Non ama compromessi n√© le mezze misure. I tifosi sono pazzi di lui perch√© sanno che hanno di fronte un guerriero che non tradisce, uno che porta con fierezza ed orgoglio il nome di un’intera città ovunque. Gli attestati di stima per lui si sprecano:su di lui in passato le attenzioni di Agropoli e Vibonese ma il marines è legato da un rapporto viscerale con la piazza di Ercolano. Il patron Mazzamauro ha puntato su di lui per la prossima stagione con una squadra pronta a regalare soddisfazioni per la piazza. Lo stesso allenatore ribadisce alcuni concetti felicissimo della piena fiducia presidenziale : Contento della conferma ad Ercolano, per i tifosi, per la piazza. Il direttore Mignano è pronto per costruire una squadra ad immagine e somiglianza. Lusingato per l’eventuale interessamento di altre squadre. Al momento non c’è una squadra al Gladiator. Continuo il rapporto con la famiglia Mazzamauro, col presidente Mazzamauro persona splendida. Contento di continuare il lavoro col direttore sportivo Marco Mignano intrapreso lo scorso anno :c’è sinergia sulle idee

Almeno 3 le squadre negli ultimi tempi in pressing sul tecnico: non possono che inorgoglire il lavoro di un allenatore dalle idee chiare. Storia di un uomo che dà peso alla parola data ed è pronto per regalare soddisfazioni alla piazza in fermento. I primi innesti sono di alta qualità: La parola data al presidente , alla piazza è sacra: tutto pronto per ripartire vincenti in serie D!

Il mercato apre con l’arrivo di due innesti di spessore: Gennaro Sorrentino è attaccante di assoluto valore. Dieci stagioni in serie D, reduce da una stagione positivissima a Marcianise con 10 reti. La sua classe, grandissima personalità e fiuto del gol fondamentali nell’economia di gioco dei granata cinici e battaglieri come non mai. Ritrova mister Squillante dopo l’esperienza di Sarno. Dopo quattro campionati di serie D chance importante per Gabriele Pastore che ritrova il suo antico maestro dopo la felicissima esperienza con Gladiator e Battipagliese. La coppia Mignano-Squillante opera a tambur battente: ringiovanimento della rosa ed innesto di elementi pronti alla causa per un Ercolano concreto e vincente. Vamos!

Mario Fantaccione