WindSurf. A Pozzuoli inizia lo spettacolo della Coppa Italia

Inserito da il 9 marzo, 2018 alle ore 9:39 pm

Gli oltre 180 atleti hanno disputato le prime prove nonostante il vento incerto

            Il vento incerto da Sud ha ritardato la partenza delle prime regate della Coppa Italia di windsurf delle classi Techno 293 OD e Plus e RS:X, organizzata dall’ASD Black Dolphin del presidente Gianluca Montuoro. Ma l’attesa, durata fino al primo pomeriggio, quando il vento si è stabilizzato sui 6 nodi, è stata ripagata dallo spettacolo che le 180 vele hanno regalato ad appassionati e tifosi al largo del Lido Giardino a Lucrino.

            Nel campo di regata riservato agli atleti più giovani è stato possibile completare due prove, mentre sul campo principale è stata portata a termine solo una regata. Nella categoria CH4 è primo al momento Tiberio Riccini  del Centro Surf Bracciano, con un secondo e un terzo posto. Nella CH3 dominio di Matteo Rossi del Tognazzi Marine Village, vincitore di entrambe le prove, così come Filippo Marcantonio del Nauticlub Castelfusano nella categoria Experience, che ha preceduto il napoletano Alberto Finamore del RYCC Savoia, con due secondi posti. Nelle altre categorie, in cui si è disputata solo una prova, nell’RS:X è primo Giorgio Stancapiano del Circolo Lauria di Palermo, con Giorgia Speciale terza e prima delle donne. Tra gli under 13 la vittoria è andata a Nico Pettinari della LNI Civitavecchia, tra gli Under 15 ha vinto Alessandro Melis del Club Cagliari, tra gli Under 17 primo posto per Davide Antognoli del Nauticlub Castelfusano, tra i Plus è arrivato primo Niccolò Gatti del Circolo Surf Torbole. Il programma delle gare prevede domani, sabato 10 marzo, la prima partenza alle ore 11, mentre le regate si concluderanno domenica 11, a partire dalle ore 10.30.

               La prima tappa della Coppa Italia di windsurf è organizzata con la V Zona FIV, con il supporto tecnico di sei circoli (RYCC Savoia, CN Posillipo, Circolo Nautico della Vela, Lega Navale di Pozzuoli, Bacoli e Procida), il patrocinio della Regione Campania e dei comuni di Pozzuoli e Bacoli e con il patrocinio e il supporto di FederAlberghi Campi Flegrei, oltre all’assistenza della Guardia Costiera. La logistica sarà assicurata dal Lido Giardino, che è sede del circolo organizzatore e base operativa delle regate, da Alma, dal Complesso Turistico Lo Scoglio, dal Play Off e dal Montenuovo Village. L’evento è sostenuto da Bacogas, Sea Office, D’Orta e Dionisio Gioielli, oltre a numerose altre aziende del territorio.

Napoli, 9 marzo 2018




Carlo Zazzera

carlozazzera@sportpressoffice.com

Condividi

About Cristina Mariano

113 queries in 5,830 seconds.