Virtus Entella-Salernitana 0-1. Coda: “Abbiamo meritato questo risultato”

Inserito da il 20 marzo, 2017 alle ore 11:40 pm

“Abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi. Sapevamo di affrontare una squadra molto forte, ma noi abbiamo sbagliato pochissimo e abbiamo meritato questo risultato. Negli ultimi tempi ci siamo assestati anche dal punto di vista tattico e speriamo di continuare così. La vittoria di questa sera ci allontana un po’ dalla zona a rischio, ma credo che per il definitivo salto di qualità sarà fondamentale la prossima gara con l’Ascoli. Dobbiamo cercare di fare il massimo di qui alla fine, senza guardare troppo oltre e affrontando una partita per volta”. Questo il pensiero espresso da Massimo Coda, match-winner di Virtus Entella – Salernitana.

Infine un giudizio sulla propria stagione: “Ho raggiunto la forma migliore e questo mi consente di trovare la giocata giusta, sia in fase di costruzione che di finalizzazione”.

“Sapevamo che quella di stasera era una partita molto difficile perché l’Entella ha giocatori importanti. Abbiamo interpretato la gara nel modo giusto, meritando la vittoria. Nel secondo tempo ci siamo abbassati un po’ troppo e su questo dobbiamo sicuramente migliorare. Siamo comunque contentissimi perché sappiamo di aver conquistato una vittoria fondamentale, su un campo difficilissimo e contro una squadra molto forte”. Così Alessandro Bernardini è intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Virtus Entella – Salernitana.

Il difensore granata ha quindi concluso: “Questi tre risultati utili consecutivi ci consentono di lavorare con maggiore serenità, ma non dobbiamo mollare perché il campionato ha dimostrato che anche un minimo rilassamento può costare caro”.

“Quella di stasera è una vittoria fondamentale e prestigiosa perché ottenuta su un campo dove quasi tutti avevano perso. Abbiamo preparato molto bene questa partita, siamo stati perfetti in difesa e molto bravi a ripartire. Forse avremmo potuto fare qualcosa di meglio sugli esterni, ma non va dimenticato che di fronte avevamo un avversario molto forte. L’espulsione di Zito ci ha inevitabilmente penalizzato, ma siamo stati bravi ad adattarci subito alla partita. Sono molto contento perché gli ultimi tre risultati utili consecutivi rappresentano il giusto premio al lavoro settimanale che svolge la squadra”. Questo il commento del tecnico Alberto Bollini nel post-partita di Virtus Entella – Salernitana.

“Questo gruppo merita di lavorare con serenità ed entusiasmo” – ha concluso il mister – “Adesso sarà importante tenere i piedi per terra, dopodiché starà a noi continuare a divertirci sfoderando prestazioni importanti”.

Condividi


About Redazione

87 queries in 6,006 seconds.