VIDEO – Ermra Foods Ottaviano. Successo esterno contro il Bari

Inserito da il 4 dicembre, 2017 alle ore 12:31 pm

Pallavolo Bari-Emra Foods Gis Pall. Ottaviano 1-3 ( 26-24; 14-25; 23-25; 18-25)

Pallavolo Bari: De Tellis, D’Alessandro, Stigliano, Giorgio, Rinaldi, Incampo, Scio, Petruzzelli, Capurso, Carella,Meringolo, Latorre, Di Gregorio. All. Cavalera

Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano: Lucarelli, D’Alessandro, Bianco, Ardito, Madonna, Libraro, Di Felice, Guancia, Valla, Bonina, Settembre, Piccolo. All. Libraro

Sesta vittoria consecutiva per l’Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano che viola il Palazzetto dello Sport di Bari battendo 3-1 i padroni di casa della Pallavolo Bari in una partita giocata bene e vinta con merito. Sugli scudi capitan Libraro che nei momenti decisivi ha preso la squadra sulle spalle portandola alla vittoria.

La partita comincia con 15’ di ritardo per il ritardo dei vesuviani che bloccati dal forte maltempo arrivano in ritardo a Bari. L’inizio della Gis non è convincente: gli errori sono tanti e Bari ne approfitta scappando via nel set 16-11. Piano piano il motore di Ottaviano comincia a prendere ritmo e si avvicina alla formazione locale fino al 22 pari quando gli ottavianesi impattano con Di Felice. Dopo aver annullato due set Point, Bianco sbaglia in battuta e Bari non perdona portandosi in vantaggio 1-0 26-24.

La batosta del primo set non abbatte l’Emra Foods Ottaviano e la Gis ricomincia a martellare in maniera veemente. Gli attacchi a centro funzionano alla perfezione con Bianco e Bonina. Guancia e Ardito cominciano a ricevere con percentuali altissime e per Libraro diventa semplice servire le sue bocche di fuoco. Di Felice sale in cattedra e Ottaviano vola subito via nel risultato 10-18. Il finale è accademia Gis: l’errore in battuta di Giorgio chiude il secondo parziale 14-25 e 1-1.

Il terzo set comincia sulla falsariga del secondo con Ottaviano sempre avanti. Il divario tra le due squadre aumenta quando Valla dai 9 metri distrugge la ricezione pugliese portando la Gis sul 18-10. Sembra fatta e invece comincia una vera sofferenza; Bari risucchia punti su punti portandosi sul 24-21. Dopo aver sprecato 2 set point arriva il momento di Antonio Libraro: il capitano con un tocco di seconda sorprende tutti e chiude il terzo parziale sul 25-23 tra gli applausi. Gesto tecnico elevato in un momento del match decisivo.

Il quarto set viaggia in maniera equilibrata fino al 9 pari. Guancia dalla linea della battuta spacca il match anche grazie ai muri impetuosi di Bonina e Bianco che cancellano gli attacchi di Incampo e Petruzzelli. Il finale è in discesa: Guancia con una diagonale strettissima ci porta a 6 match point. Basta il primo con Scio che spara la pipe in rete e per l’Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano è festa.

Sabato alle ore 18,30 la Gis tornerà a giocare in casa al PalaGis contro la Pallavolo Andria per cercare la settima vittoria consecutiva.

Uff. Stampa Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano

Luigi Iervolino

Condividi

About Redazione

88 queries in 4,985 seconds.