Torrese. Volata finale e vittoria sul San Vincenzo

Inserito da il 14 maggio, 2018 alle ore 6:35 pm

Il 2-0 in trasferta porta le firme di Sacco e Rivitti

 

Nella volata finale del campionato di Prima Categoria Girone E la Torrese non sbaglia un colpo. Ancora una vittoria per i ragazzi del presidente Simone Onofrio Magliacano, capaci di un ruolino di marcia autorevole nelle ultime dieci giornate.

Anche la trasferta di Scafati contro il San Vincenzo Unitis regala sorrisi alla compagine di Torre del Greco.

La gara di sabato pomeriggio al Comunale di via Domenico Catalano finisce 2-0 per gli ospiti, in una partita iniziata con ampio ritardo dovuto a problemi nell’organizzazione dell‘arbitro, e che vede sul terreno di gioco un match a senso unico.

L’undici titolare scelto da Ciro Vivace conferma il 4-3-3 classico. La sorpresa è Amarante in mezzo al campo con Rivitti e Savarese. In avanti Palombo e Vittorio Russo a supporto di Barbera.

La gara la sblocca però un difensore.

E‘ infatti il centrale Diego Sacco a siglare la rete del vantaggio ospite. Per lui la seconda marcatura stagionale dopo la rete segnata sempre in trasferta contro il Sant’Antonio Abate.

Il raddoppio, invece, è opera di Ciro Rivitti, alla sua quarta rete in campionato.
Complice il pareggio casalingo del San Marzano contro il Pro San Giorgio, la Torrese è ora a quattro punti dalla vetta ad una sola giornata dal termine a causa dei due punti di penalizzazione.
La matematica consegna la cima ai marzanesi, annullando di fatto l’esito dello scontro diretto previsto per l’ultima di campionato, ma conferma la partecipazione ai play off promozione della ASD Torrese.

`Siamo partiti un pò nervosi – afferma a fine gara Diego Sacco – a causa del fischio d’inizio in ritardo. C’è da dire che giocavamo poi su un campo piccolissimo, forse addirittura impraticabile per 11 contro 11. Come al nostro solito, però, siamo riusciti a restare uniti e vincere da gruppo. Ora ci aspetta l’ultima gara e dopo testa ai play off. Vogliamo regalare una gioia al nostro presidente.`

`Nel primo tempo – spiega Raffaele Sorriso – abbiamo sofferto un poco il caldo ed il campo piccolo. Poi è arrivato il gol e ci ha sbloccati. Nel secondo tempo siamo partiti meglio e siamo riusciti a chiuderla subito. Lotteremo fino alla fine per vincere i play off.`

`E‘ stata una partita tirata – fa eco Ciro Rivitti – e su un campo molto difficile. Vincerla non è stato affatto facile. Stiamo chiudendo a testa alta il campionato e volevamo giocarci tutto nell’ultima giornata contro il San Marzano. Invece leggo quei 2 punti di penalizzazione e penso che pesano come un macigno e sono oltre modo severi contro di noi che veniamo da un anno pieno di sacrifici. Non arrivare primi così, “a tavolino” fa male. Ma adesso ci prepariamo a vincere i play off.`

Salvatore Formisano
Condividi

About Redazione

85 queries in 7,075 seconds.