Torrese. Superato il San Gennarello e vetta riconquistata, Riccardi: “In campo col piglio giusto”

Inserito da il 11 febbraio, 2018 alle ore 2:40 pm
Vince e torna al comando della classifica l’ASD Torrese.
Nell’anticipo della 19esima giornata di campionato la squadra del presidente Simone Onofrio Magliacano ha la meglio del Real San Gennarello.
1-0 il risultato al termine dei 90 minuti di gioco, e prontamente vendicato il 2-0 dell’andata che costò, in quel di Ottaviano, la prima sconfitta stagionale della Torrese.
Allo stadio Amerigo Liguori mister Vivace rimescola le carte rispetto alla gara settimanale di Coppa Campania. In campo squadra con schema 4-3-1-2 e Lucignano ad agire sulla trequarti alle spalle del duo Scala-Russo.
La partenza è favorevole ai padroni di casa sul piano del gioco. Buona la mole di gioco espresso dalla trequarti campo in su, ma prontamente disinnescato da una perfetta organizzazione difensiva del pacchetto arretrato ospite.
Il San Gennarello è corto nei reparti e ben messo in campo. La partita è tesa e con poche occasioni da rete da entrambe le parti.
Nella ripresa la gara si sblocca al minuto 70. È Sansone a portare in vantaggio la Torrese.
È l‘1-0 che risolve il match e regala tre punti pesantissimi alla squadra di Torre del Greco che, approfittando del passo falso del San Marzano in quel di Saviano, torna adesso alla guida della classifica del Girone E di Prima Categoria.
`Siamo scesi in campo con il piglio giusto – commenta Giuseppe Riccardi a fine gara – senza nemmeno pensare al risultato del San Marzano, ma concentrati solo sulla nostra partita.
Abbiamo messo in campo cuore e grinta ed abbiamo portato a casa l’intera posta in palio. Non era facile e voglio fare i complimenti agli avversari per quanto visto in campo.`
`Sicuramente sapevamo di affrontare una squadra ben organizzata – il pensiero di Salvatore Amarante -, ma lo spirito giusto e le indicazioni che il mister durante la settimana ci ha trasmesso ci hanno portato alla vittoria. Faccio i complimenti a tutto il gruppo per questa vittoria, ed anche al San Gennarello dimostratosi rivale ostico.`
`È stata una delle partite più difficili del campionato – spiega l’autore del gol, Pasquale Sansone – con pochissime occasioni ed un avversario tosto. Solo su una palla da fermo si poteva sbloccare la partita. Sono felice che sia capitata a me l’occasione e di averla colta. Felice per il gol, ma soprattutto per la vittoria, perchè sono punti pesantissimi e che ci permettono di tornare in testa alla classifica. Ora ci aspettano altre due finalissime contro Saviano e San Giorgio. Sono partite che possono decretare il nostro futuro e che vanno giocate al massimo.`
Condividi

About Redazione

112 queries in 5,133 seconds.