Torrese-San Pietro Napoli 0-3. Sbancata Torre del Greco, Peluso: “E’ stata una partita perfetta”

Inserito da il 10 aprile, 2017 alle ore 2:56 pm
san pietro napoli

Grande prova di forza del San Pietro Napoli che, al “Pietro Abbate” di Torre del Greco, surclassa la Torrese in una partita senza storia. Quinta vittoria di fila per la truppa di Giovanni Peluso, ma soprattutto ennesima partita senza subire gol, merito ovviamente di una difesa che fa la differenza. Parte subito forte il San Pietro Napoli che, dopo pochi secondi dal fischio d’inizio, sfiora il gol con Lucarelli. Al 6′ la Torrese si rende pericolosa su calcio di punizione, ma Fusco è bravo a parare. Al 15′ tiro dal limite d’area di Lucarelli, termina di poco fuori. Al 25′ il San Pietro passa in vantaggio: Mugolieri si presenta a tu per tu con Napolitano e lo trafigge. Al 36′ ci prova ancora Lucarelli su calcio piazzato, la sua conclusione viene parata da Napolitano. Al 40′ Daniele Granato tenta la conclusione, ma non inquadra la porta e termina fuori. Al 44′ gli ospiti vicini al raddoppio: Napolitano para il tiro di Lucarelli, il pallone arriva a Bifaro che a portiere battuto calcia in porta, ma è provvidenziale il salvataggio di un difensore torrese. La prima frazione di gioco termina 0-1, con i gialloverdi in pieno possesso della partita. Nel secondo tempo il copione del match non cambia: è un monologo del San Pietro. Al 50′ Infantozzi in girata dal limite tenta il destro, che termina di pochissimo a lato. Al 58′ Bifaro, in area di rigore, salta un paio di avversari e tenta la conclusione a pochi passi dalla porta difesa da Napolitano, ma la difesa biancorossa respinge. Al 60′ bel tiro dalla distanza di Infantozzi, para Napolitano. Al 68′ ancora protagonista bomber Infantozzi che s’invola verso la porta e con un pallonetto centra il palo. Poco dopo viene annullata una rete di Pierleoni per fuorigioco. È solo il preludio al gol del 2-0 che arriva al minuto 83: assist al bacio di Riccio per Infantozzi che, con un gran tiro dal limite dell’area, fa secco l’estremo difensore della Torrese. A pochi minuti dal termine della gara arriva anche tris: Bifaro viene steso in area di rigore, l’arbitro VIncenzo Oliva della sezione di Nocera Inferiore non ha dubbi e decreta la massima punizione. Sul dischetto si presenta proprio “Il Principe” che non sbaglia. Il commento post partita dell’allenatore del San Pietro Napoli, Giovanni Peluso: “Oggi abbiamo giocato la partita perfetta, senza sbagliare nulla. Complimenti a tutti i ragazzi e in particolar modo a quelli che stanno giocando di meno”.

Il vicepresidente Enzo Esposito: “Oggi abbiamo conquistato una grande vittoria. Ho visto una squadra che sapeva quello che doveva fare, ben organizzata in tutti i reparti. Potevamo sbloccare subito il risultato, al primo minuto, con Lucarelli e poco dopo l’arbitro non ci ha dato un calcio di rigore netto. Non voglio esagerare, ma abbiamo sciupato almeno dieci o dodici occasioni da gol. Complimenti a mister Giovanni Peluso e a tutto il suo staff che hanno messo su una squadra molto forte, che gioca con tranquillità e senza troppa pressione. Ora bisogna tenere i piedi per terra e affrontare tutte le restanti partite con questo spirito di gruppo. Un plauso a tutta la società per aver costruito una grande squadra. Ringrazio tutti i calciatori, il direttore sportivo Andrea De Rosa, l’addetto stampa Vincenzo Celentano, il magazziniere Emanuele Varriale e tutti gli altri dirigenti. Forza San Pietro!”

TORRESE – SAN PIETRO NAPOLI 0-3
MARCATORI: 25’pt Mugolieri, 37’st Infantozzi, 42’st rig. Bifaro
TORRESE: Napolitano, Granato Saverio, Garofalo, Prete, Cuomo, Izzo, Granato Daniele, Cigliano, Barbera, Qualano, Cirillo. A disposizione: Gagliardi, Amendola, Di Nunzio, Lama. Allenatore: Trulli
SAN PIETRO NAPOLI: Fusco, Leone, Prato, Riccio, Esposito, De Robbio, Mugolieri (40’st Apollo), Parisi Fabio (15’st Loasses), Infantozzi, Bifaro, Lucarelli (20’st Pierleoni). A disposizione: Barretta, Sammarco, Notari, Parisi Emanuele. Allenatore: Peluso
ARBITRO: Vincenzo Oliva della sezione di Nocera Inferiore
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Lama, Napolitano, Parisi, Esposito, Di Nunzio, Izzo, Cigliano. Espulso Lama per doppia ammonizione.

Comunicato Stampa San Pietro Napoli

Condividi

About Redazione

79 queries in 4,155 seconds.