“Top&Flop”. Eccellenza A/B. Il calcio campano, un viaggio pieno di emozioni

Inserito da il 20 novembre, 2017 alle ore 6:00 pm

Bentornati al nostro appuntamento con il calcio d’Eccellenza. Tanti gol e risultati eclatanti nell’ultimo turno di campionato. Le classifiche dei due gironi campani hanno, oramai, preso a delinearsi, palesando, sempre con meno dubbi, la reale portata delle forze messe in campo.

Girone A

Top. Sempre più al top della classifica del girone A, le squadre di vertice vincono tutte, ma sono i biancoscudati del Savoia a farla da dominatori assoluti. Grazie alla vittoria in trasferta sul campo del Casalnuovo Frattese (1-3), infatti, la capolista allunga in vetta, a +5 sul Casoria Calcio.

Senza Infamia ne Lode. Uniche vincitrici a metà della classifica sono la Puteolana 1902 e la Sessana, che conquistano tre punti nelle rispettive gare casalinghe contro Barano (2-0) e Monte di Procida (2-1).

Flop. Nell’ecatombe della parte bassa della classifica, l’unico raggio di luce lo fa intravedere la Mariglianese, che riesce a conquistare i tre punti sul campo del Real Forio (0-2).

 

Girone B

Top.  Secondo pareggio consecutivo (entrambi per 1-1) per la capolista Agropoli, fermata in trasferta sul campo del Costa d’Amalfi. Approfitta di questo passo falso l’Audax Cervinara, che battendo per 4-3 il Nola, si porta a sole 2 lunghezze dalla prima della classe.

Senza Infamia ne Lode. Onore al merito per tre compagini questa settimana. Tutte tre vittoriose nei rispettivi scontri diretti. Stiamo parlando della Palmese (1-0 al Valdiano), del Picciola (2-1 al Virtus Avellino) e dell’Eclanese (4-0 sul Faiano).

Flop. Anche in questa valle di lacrime l’unico sorriso lo ha regalato la Battipagliese, che batte il San Vito Positano con un roboante 4-0.

 

Giovanni Tafuto

Condividi

About Giovanni Tafuto

104 queries in 5,589 seconds.