Top&Flop. Eccellenza A/B. Il bel calcio di casa nostra, ecco la panoramica dei due gironi

Inserito da il 9 ottobre, 2017 alle ore 5:15 pm

Benvenuti a questo secondo appuntamento con la nostra rubrica “Top&Flop” per quanto riguarda il campionato di Eccellenza Campana, tra conferme e sorprese, ecco come sono andate le cose nell’ultimo turno.

Girone A

Top: Al top anche questa settimana troviamo senz’altro il Savoia che, grazie alla vittoria di misura (1-2) sul campo del Monte di Procida, si piazza al primo posto solitario in classifica. Ad una sola lunghezza dalla capolista, troviamo il trio Vis Afragolese, Casalnuovo Frattese vittoriose, rispettivamente con San Giorgio (1-0) e Real Forio (1-3) ed il Casoria Calcio, fermato sull’1-1 contro la Puteolana 1902. A seguire, a quota 10 punti, troviamo, invece il Mondragone, autore di un’ottima prova sul campo della Sessana (1-3).

Senza Infamia ne Lode. A quota 8 punti in classifica ci sono Giugliano e San Giorgio, che dopo un buon avvio, subiscono una battuta d’arresto nell’ultimo turno (rispettivamente con Maddalonese e Vis Afragolese, ambedue per 1-0). A chiudere la metà della classifica, il trio Puteolana 1902,  Mariglianese e Maddalonese, vittoriose, queste ultime due, nelle rispettive gare contro Pimonte (0-4) e Giugliano (1-0). Segnali positivi, poi, dal Virtus Volla, alla prima vittoria in campionato (3-2 sul Barano).

Flop. nella parte bassa della classifica troviamo un trio appaiato a 4 punti: Monte di Procida, Barano e Sessana, tutte sconfitte nell’ultimo turno. Chiudono la graduatoria il Pimonte ed il Real Forio.

 

Girone B

Top. Sempre più leader in classifica, nel girone B, è l’Agropoli, che porta a +2 il vantaggio sulle dirette inseguitrici, grazie alla vittoria di misura (0-1) sul difficile campo del Nola. Bene anche Audax Cervinara (fermata sull’1-1 dal Sorrento) e San Vito Positano, vittorioso per 2-1 contro il Faiano. Seconda vittoria in campionato, poi, per Castel San Giorgio e Picciola, autori di due ottime prestazioni contro Palmese (4-0) e Valdiano (2-0). Ottima prestazione anche per la Virtus Avellino, che dopo il 6-1 rifilato la settimana scorsa al San Vito Positano, ne fa cinque anche sul campo del Sant’Agnello (2-5 il risultato).

Senza Infamia ne Lode. Battuta d’arresto, invece, per il Valdiano, che dopo la vittoria per 3-2 della scorsa settimana, è costretto ad arrendersi per 2-0 al Picciola. Rallentano anche il Costa d’Amalfi (3-3 sul campo dell’Eclanese) e Solofra (1-1 a Battipaglia contro i bianconeri). Male il Faiano, alla seconda sconfitta consecutiva (2-1 sul campo del San Vito Positano).

Flop. Segnali di ripresa da parete di Battipagliese e Sorrento ed Eclanese Calcio, capaci di strappare un punto alle rispettive avversarie, mentre Palmese e Sant’Agnello escono con le ossa rotte dai rispettivi confronti con Castel San Giorgio e Virtus Avellino. Penultimo il Nola, sconfitto di misura dalla capolista Agropoli.

 

 

Giovanni Tafuto 

Condividi

About Giovanni Tafuto

104 queries in 4,899 seconds.