Sinuessa Mondragone. La Capolista vince 4 a 3 contro l’Atletico Cantera.

Inserito da il 6 marzo, 2016 alle ore 12:28 pm

Al Club Paradiso di Acerra (Na) si affrontano nel Big Match della 14 giornata del Campionato di serie D girone A la Prima della classe Guappa Sinuessa Mondragone contro la terza classificata Altletico Cantera. Il miglior attacco Guappa contro la miglior difesa dell’Atletico. Fasi iniziali di studio da parte delle due formazioni. Il primo squillo arriva da Tufano con un piazzato che riscalda i guantoni di Lancella. Al 5 Caruso a rimorchio da schema su rimessa fa fare bella figura al portiere acerrano Crispino. Al 7 invenzione del mago D’Angelo che recupera una palla a centrocampo si invola e realizza il vantaggio per la Sinuessa. L’Atletico è scosso e cerca la reazione con Di Biase ma Lancella è pronto. Dopo un’altra ripartenza di D’Angelo stroncata dalla difesa dell’Atletico arriva la doccia fredda per la Guappa. Basile pareggia i conti e al 13 stupendo gol dalla distanza di Miranda che porta i padroni di casa sul 2 a 1. La Capolista non ci sta e cerca di riportarsi sotto con i tentativi di Capitan Russo, Nicoletta e Verrengia. È proprio Verrengia che al 28 è miracoloso in difesa con un grande salvataggio che tiene a galla la Sinuessa. La prima frazione di gioco si chiude con un tentativo di Caruso parato da Crispino e un tentativo al lato di Coletta. Seconda frazione di gioco che si apre con la Sinuessa all’arrembaggio ma la difesa dell’Atletico Cantera regge alle sortite della Capolista. L’Atletico quando riparte è pericoloso, ma sale in cattedra Lancella che è miracoloso su D’Inverno. La Sinuessa crede nella rimonta è all 8 è ancora il Mago D’Angelo a portare la Capolista sul 2 a 2. Ancora Lancella protagonista assoluto del match con salvataggio su Soriano. Verrengia invece si rende pericoloso per la Sinuessa. Al 17 Ancora Lancella è super su Basile. Ma al 20 non può nulla sempre sullo stesso Basile ed è vantaggio per l’Atletico Cantera che si porta sul 3 a 2. Sembra finita per la Sinuessa ma gli uomini di Mister Crocco dimostrano il perché del primato. Bomber Nicoletta riesce a liberarsi dalla marcatura asfissiante e libera un sinistro su cui Crispino non può nulla ed è 3 a 3. L’Atletico è in difficoltà e la Guappa ci crede. De Pucchio al 25 fa calare il gelo al Club Paradiso ma riscalda i cuori Mondragonesi mettendo a segno la rete del 4 a 3 per la Sinuessa.L’Atletico non si  arrende e si getta in avanti. D’Inverno si divora letteralmente la rete del pareggio per l’ Atletico Cantera e uno stratosferico Bianco effettua un salvataggio sulla linea allo scadere a Lancella battuto che vale quanto un gol. Finisce così ad Acerra 4 a 3 per la Capolista Guappa Sinuessa Mondragone che realizza la terza vittoria consecutiva. Si porta a + 5 dal Real Gladiator e si conferma in testa al Girone A per l’ undicesima giornata consecutiva.

Comunicato Stampa Sinuessa Mondragone

Condividi

About Redazione

100 queries in 4,636 seconds.