Serie C/C. La Paganese espugna il Massimino, posta in palio divisa nel derby

Inserito da il 3 dicembre, 2017 alle ore 11:34 pm

Si è conclusa la diciassettesima giornata di campionato di Serie C. Nel girone C si è giocato prima giovedì, con il derby siciliano tra Trapani e Catania, vinto dai granata per 2 gol a 0.

Nel pomeriggio di oggi sono si sono giocate altre sei partite, prima dei posticipi Juve Stabia-Casertana e Matera-Fidelis Andria.

Per quel che riguarda le tre campane. La Paganese ritrova la vittoria espugnando il Massimino nello scontro diretto per la salvezza contro la Sicula Leonzio. La prima occasione arriva al 17′ del primo tempo proprio da parte azzurrostellata. La Paganese pochi minuti dopo si porta in vantaggio con Cesaretti. Arriva il momento di massima pressione della Sicula Leonzio, che però, trova arroccata la retroguardia ed un Gomis sempre sul pezzo. Nel secondo tempo arriva il raddoppio degli uomini di Favo con Maiorano. I siciliani hanno provato a salvare sulla linea, ma la palla era già entrata. Nel finale di primo tempo episodio dubbio in area paganese con i bianconeri che chiedono un calcio di rigore. A mettere, poi, il timbro definitivo sul match è Ciccio Scarpa per il definitivo 3-0.

Al Menti si gioca il derby tra Casertana e Juve Stabia. Il primo squillo arriva proprio dai falchetti, che nel primo tempo mettono in seria difficoltà le vespe, tanto da trovare il gol nel finale con Alfageme. Reazione della Juve Stabia ed alla ripresa trova il gol del pareggio con Strafezza. Il match si incendia e la formazione ospite preme col piede sull’acceleratore. Botta e risponde tra le due formazione campane, ma a passare in vantaggio è la Juve Stabia al 26′ con Lisi. Al 32′ Alfageme segna la doppietta e il gol del definitivo 2-2.

Sugli altri campi. L’Akragas vince in casa una partita complicata contro la Reggina. Ai siciliani basta il gol di Salvemini. Blitz del Siracusa in casa del Bisceglie, con Mucciante man of the match.

Stesso risultato a Catanzaro, dove i giallorossi si liberano del Racing Fondi con il solo gol di Maita.

Pareggio a reti bianche a Rende nel derby calabro contro il Cosenza. Il Monopoli non riesce ad uscire dal momento negativo perdendo anche a Brindisi contro la Virtus Francavilla.

Il Matera trova la vittoria con la Fidelis Andria, 2-1 il risultato per i lucani che conquistano tre punti importanti in ottica play-off.

Redazione

Condividi

About Redazione

101 queries in 5,506 seconds.