Serie B. Spal da A, Flop Frosinone e Benevento , Verona ok, rimonta Salernitana, il resoconto della 36^ giornata

Inserito da il 17 aprile, 2017 alle ore 11:01 pm

SPAL-TRAPANI 2-1
La Spal vince in rimonta. Nel primo tempo passa in vantaggio la squadra ospite con il goal al terzo minuto di gioco di Barillá. Nella ripresa invece, al 55esimo la Spal risponde con la rete di Antenucci. Dopodiché l’attuale capolista del campionato di B passa in vantaggio grazie ad un altro goal di Antenucci. La Spal con questa vittoria rimane al primo posto a quota 67 punti, (+4 da Verona e Frosinone), avvicinandosi sempre di più al sogno serie A. Marcatori della partita: [4′ Barilla (T), 56′ Antenucci (S), 77′ Antenucci (S)]

BRESCIA-BENEVENTO 1-0
Grande vittoria in chiave salvezza per il Brescia. Nel primo tempo passa in vantaggio il Brescia grazie all’autorete del capitano giallorosso Lucioni. La ripresa invece si è conclusa senza reti, nonostante il Benevento abbia cercato in tutti i modi di pareggiare il match. Il Brescia con questi 3 punti si porta al 18esimo posto a 38 punti. Mentre per il Benevento questa è la seconda sconfitta consecutiva. La squadra allenata da Marco Baroni rimane al quarto posto a 54 punti. Marcatori della partita: [8′ aut. Lucioni (B)]

CARPI-BARI 2-0
Il Carpi batte il Bari per 2-0. Nel primo tempo è proprio la squadra padrone di casa a passare in vantaggio grazie all’autore di Tonucci al 19esimo minuto. Dopodiché nella ripresa al 69′ la squadra allenata da Castori raddoppia con la rete di Mbakogu, chiudendo così definitivamente il match. Il Carpi con questa vittoria si porta al nono posto a -3 dal Benevento, quarto. Marcatori della partita: [19′ aut. Tonucci, 69′ Mbakogu]

ENTELLA-TERNANA 1-1
Dopo la sconfitta con la Pro Vercelli, l’Entella viene fermata anche dalla Ternana di Liverani. Il primo tempo si è concluso senza reti. Ma nella ripresa invece passa in vantaggio la squadra padrone di casa con la rete al 76esimo di Mota. Dopodiché la Ternana all’86esimo pareggia il match con un goal di Diakitè. L’Entella con questo pareggio scende all’ottavo posto a quota 51 punti, a -3 dal Benevento. Marcatori della partita: [76′ Dany Mota (E), 87′ Diakite]

FROSINONE-NOVARA 2-3
Il Novara batte il Frosinone 3-2. Nel primo tempo passa in vantaggio il Novara con la rete di Macheda al 12esimo. Al 22′ però arriva il pareggio del gialloblù grazie al goal di Daniel Ciofani. Dopodiché al minuto 35 il Novara si riporta in vantaggio con il goal di Galabinov. Nella ripresa la squadra ospite gioisce ancora con un’altra rete di Macheda al 64. Inutile il goal al 90esimo di Mokulu Tembe per il Frosinone. Marcatori della partita: [12′ Macheda (N), 22′ rig. Ciofani (F), 35′ rig. Galabinov (N), 64′ Macheda (N), 90′ Mokulu (F)]

PERUGIA-ASCOLI 0-0
Il match tra Perugia e Ascoli finisce in parità. Per il club abruzzese questo è un buon punto in chiave salvezza. Espulso Belmonte per il Perugia.

SALERNITANA-LATINA 2-1
La Salernitana vince in rimonta. Nel primo tempo la squadra neroazzurra passa in vantaggio con la rete di De Giorgio al 40esimo. Ma nella ripresa al 56esimo la squadra granata pareggia grazie al goal di Rosina. Poi al 78 la Salernitana rimonta, portandosi in vantaggio con la rete di Sprocati. Marcatori della partita: [40′ De Giorgio (L), 56′ Rosina (S), 78′ Sprocati (S)]

VERONA-CITTADELLA 2-0
Il Verona vince lo scontro diretto col Cittadella, proiettandosi così al secondo posto. Nel primo tempo passa in vantaggio la squadra di Pecchia con il goal al 16esimo di Bassa. Nella ripresa invece gli scaligeri raddoppiano con la rete del solito ‘Il Pazzo’ Pazzini (81′). Il Verona con questa vittoria si porta al secondo posto a quota 62 punti. Marcatori della partita: [16′ Bessa, 81′ Pazzini]

VICENZA-PRO VERCELLI 0-1
La Pro Vercelli trionfa allo stadio Romeo Menti di Venezia grazie alla rete siglata al 59esimo minuto di Gianmario Comi. La Vercelli con questi tre punti si porta al 13esimo posto a quota 45 punti. Marcatori della partita: [59′ Comi]

PISA-AVELLINO 0-1
L’Avellino batte il Pisa 1-0, allentandosi così dalla zona play-out. Vittoria arrivata grazie alla rete siglata al 48esimo minuto di Laverone. Con questi 3 punti come detto la squadra irpina si allontana dalla zona più calda della classica piazzandosi al 14esimo posto a quota 44 punti. Marcatori della partita: [49′ Laverone]

CESENA-SPEZIA 1-0
Tre punti molto importanti in chiave salvezza per il Cesena, che trionfa allo stadio Dini Manuzzi grazie al goal di Camillo Ciano al 53esimo. Con questa vittoria li club bianconero si allontana dalla zona playout, piazzandosi al 15esimo posto a 42 punti. Marcatori della partita: [53′ rig. Ciano]

                         Classifica Serie B

IMG_2122

Nunzio Marrazzo 

Condividi


About Redazione

95 queries in 4,207 seconds.