Serie A. Juventus vince in rimonta, frenano Inter e Napoli. Milan si avvicina alla zona Europa

Inserito da il 6 novembre, 2017 alle ore 12:13 am

Il Napoli viene fermato sullo 0-0 in casa del Chievo, ne approfitta la Juventus che vince in rimonta sul Benevento e si porta a -1. Roma da record: i giallorossi passano 4-2 a Firenze e stabiliscono il record di vittorie esterne consecutive in Serie A. Il Cagliari vince di rimonta contro il Verona, Lazio-Udinese rinviata per maltempo

Chievo-Napoli 0-0: La squadra di Sarri non va oltre lo 0-0 contro un concentratissimo Chievo. Secondo pareggio in campionato per gli uomini di Sarri, che rimangono in testa ma vedono il loro vantaggio scendere a un solo punto.

Juventus-Benevento 2-1: 18′ Ciciretti (B), 57′ Higuain (J), 65′ Cuadrado (J). Stava succedendo davvero. Il Benevento delle 11 sconfitte in 11 giornate, in trasferta nel campo più inespugnabile dell’ultimo lustro, ha fatto tremare la Juve per oltre un’ora di gioco. Poi però Higuain e Cuadrado hanno risolto il problema per i bianconeri all’inizio del secondo tempo

Fiorentina-Roma 2-4: 5′ e 30′ Gerson (R), 9′ Veretout (F), 39′ Simeone (F), 49′ Manolas (R), 87′ Perotti (R). Roma da record: a Firenze arriva la 12^ vittoria di fila in trasferta. Partita emozionante già dal primo tempo e molto combattuta ma nel secondo tempo domanimano gli uomini di Di Francesco.

Cagliari-Verona 2-1: 6′ B. Zuculini (V), 28′ Ceppitelli (C), 85′ Faragò (C). I rossoblù quest’anno hanno vinto due volte su cinque partite disputate in casa, perdendo le altre tre, mentre la squadra di Pecchia lontano dal Bentegodi non ha mai raccolto i tre punti. Oggi stessa storia, perché il Verona alla fine crolla. Il vantaggio di Zuculini viene annullato dalla ‘ginocchiata’ in gol di Ceppitelli. Nella ripresa, però, la continua pressione del Cagliari trova sbocco con il gran tiro di Faragò. E così matura quarta sconfitta consecutiva per Pazzini e compagni.

Lazio-Udinese: rinviata.

Inter-Torino 1-1: 59′ Iago Falque (T), 79′ Eder (I). Terzo pareggio in campionato per la squadra di Spalletti, brava a riacciuffare una gara che sembrava ormai persa.

Genoa-Sampdoria 0-2: 24′ Ramirez, 84′ Quagliarella. La pioggia non ferma il derby di Genova, così come non si ferma la corsa della Sampdoria, che batte il Genoa 2-0 con gol di Ramirez e Quagliarella. Giampaolo conquista la quarta vittoria nelle ultime 5 partite, mentre il Genoa subisce il terzo ko di fila in un derby: non succedeva dal novembre 1953.

Bologna-Crotone 2-3: 38′ e 46′ Verdi (B), 42′ e 70′ Budimir (C), 68′ Trotta (C). Con le reti di Budimir (doppietta) e Trotta, già protagonisti del successo nell’ultima giornata contro la Fiorentina, il Crotone si impone al Dall’Ara. Seconda vittoria consecutiva per il Crotone, quattro invece i ko consecutivi per il Bologna.

Atalanta-Spal 1-1: 23′ Cristante (A), 64′ Rizzo (S). Una bella Spal pareggia meritatamente a Bergamo e sfiora addirittura la vittoria in rimonta. L’Atalanta va in vantaggio nel primo tempo, ma poi cala inesorabilmente: la stanchezza per gli impegni europei comincia a farsi sentire. I nerazzurri, in dieci dalla metà della ripresa (rosso a Freuler), si sono mostrati poco lucidi e reattivi ma sono stati comunque stati bravi a limitare i danni.

Sassuolo-Milan 0-2: 39′ Romagnoli, 67′ Suso. Il Milan vince e accorcia la classifica verso l’Europa: Montella invece vince e salva la sua panchina. Anche se la serata piovigginosa di Reggio Emilia era iniziata con pochi lampi e molta pigrizia.

 

Edoardo Riccio 

Condividi

About Redazione

89 queries in 6,186 seconds.