Schüco Cargomar RN Napoli. A Frosinone in cerca della quarta vittoria, Marsili: “In vasca con lo spirito giusto”

Inserito da il 9 marzo, 2018 alle ore 1:15 pm

Impegno in trasferta per la Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli, l’ultimo prima di quattro sfide di seguito alla Scandone. Scalzone e compagni sono chiamati ad affrontare alle 15 di domani, sabato 10 marzo, la Rari Nantes Frosinone, formazione retrocessa dalla serie A2. Si gioca allo Stadio del Nuoto della città ciociara e per i partenopei si tratta di un vero e proprio esame di maturità.

I biancocelesti devono vedersela infatti con una squadra passata in due settimane dalla lotta per la salvezza a quella per i playoff, grazie alle vittorie in fila sul Villa York e in casa della Swim Academy. Squadra in salute – dunque – quella frusinate, che in classifica è a quota 9, ad appena tre punti dal Basilicata e dal quarto posto. La Schüco Cargomar di punti all’attivo invece ne ha 14, cinque in più rispetto al Frosinone, e non può perdere ulteriore terreno dal duo di testa.

Consueta emergenza in casa napoletana. Sempre fuori causa Ciniglio e Parrella e sempre alle prese con i problemi al dito Calì, che potrebbe essere impiegato solo in caso di assoluta necessità. Tra le fila dei padroni di casa, invece, squalificato il tecnico Lorenzini.

“Dobbiamo fare i conti con diverse assenze, ma come sempre, ma sono fiducioso perché ogni giorno che passa vedo dei miglioramenti nei miei giocatori sotto il profilo dell’atteggiamento e della concentrazione”, sottolinea il tecnico Elios Marsili. “Abbiamo recuperato anche negli allenamenti quel pizzico di cazzimma tutta partenopea che in avvio di campionato in qualche occasione era mancata. Mercoledì eravamo in sette contati, ma abbiamo affrontato la partitella del Basilicata con lo spirito giusto. Lo stesso spirito che metteremo in vasca a Frosinone”. La trasferta ciociara è un banco di prova difficile per la Schüco Cargomar: “Conosco il loro allenatore, ha grande esperienza e sicuramente avrà preparato la partita nel modo migliore. Da parte nostra cercheremo di imporre il nostro gioco, ma al di là della tattica conteranno impegno e applicazione. Abbiamo raggiunto uno standard di prestazioni di buon livello, dobbiamo conservarlo mantenendo sempre alta la guarda e giocando con quella cattiveria che ci ha consentito di risalire la china in classifica”.

La sfida tra Rari Nantes Frosinone e Schüco Cargomar Rari Nantes Napoli, valevole per l’ottava giornata di andata del campionato di serie B, girone 3, sarà diretta dall’arbitro Giacchini, della sezione laziale.

Rino Dazzo

Condividi

About Redazione

113 queries in 4,939 seconds.