Savoia-San Giorgio 1-3 dts. Le voci dalla sala stampa

Inserito da il 14 maggio, 2017 alle ore 7:47 pm
mister fabiano

La finale play off Eccellenza del Girone A si chiude con la vittoria del San Giorgio sul Savoia, allo stadio “Alfredo Giraud”.

Il tecnico Franco Fabiano: “Sconfitta non meritata, noi ci siamo rilassati. Poi dopo il gol ci siamo sbilanciati e loro hanno avuto qualche occasione. I primi 20/25 minuti eravamo troppo nervosi, nel primo tempo eravamo troppo carichi e abbiamo buttato qualche pallone di troppo, il secondo tempo è stato equilibrato. Ne nostro momento migliore abbiamo subito il gol che ci ha spezzato le gambe perché avevamo dato tutto. Esposito? È stato sostituito perché non stava bene. Epilogo della stagione? Abbiamo sempre lottato, accettiamo la sconfitta e facciamo i complimenti al San Giorgio. Il mio futuro? Non mi interessa, non ho parlato con nessuno”.

Il tecnico Sarnataro: “Quando esci dal campo tra gli applausi è bellissimo, anche questo è il bello del calcio. La squadra ha avuto un rendimento costante, a gennaio ho perso quattro giocatori importanti, in una rosa come la nostra dove non si può fare a meno di qualche giocatore. Tolti Aliperta e Capece, abbiamo tanti giovani di qualità. Promozione? Non ci pensiamo, giochiamo con la voglia divertirci ed uscire dal campo a testa alta”.

Capitan Guarro: “Complimenti al San Giorgio, hanno meritato. Avere due risultati a favore possono andare a svantaggio a livello mentale. Faccio i complimenti a tutta la squadra e al mister. Ci vediamo l’anno prossimo. Il nuovo presidente ha detto una cosa negli spogliatoi la prima volta che cinismo visti, sbagliando, cioè al di là di tutto noi stavamo già in Serie D. L’anno prossimo ancora qui? Non ci ho pensato e ci devo ancora pensare. Colgo l’occasione per salutare la stampa, i tifosi, un po’ a tutti”.

Il portiere Gallo: “Non potevo nulla sul primo gol, c’è stata una netta deviazione di Castaldo. Siamo dispiaciuti perché volevamo chiudere l’andata da vincitori. Non abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato dall’inizio. Volevamo andare in D sul campo, forse il San Giorgio meritava di più, giocava più spensierato come chi non ha nulla da perdere, noi invece avevamo paura di prendere gol. Ringrazio tutti, stampa e tifosi, speriamo di vedere in Savoia vincente in Serie D”.

Gianfranco Collaro

Condividi

About Gianfranco Collaro

84 queries in 3,909 seconds.