hitbtc
Savoia. Domenica il Nola: diversi ex oplontini tornano al "Giraud" - Sportcampania.it

Savoia. Domenica il Nola: diversi ex oplontini tornano al “Giraud”

Inserito da il 8 novembre, 2018 alle ore 3:36 pm

Il countdown dei giorni che portano al derby tra Savoia e Nola sta per giungere al termine, domenica è sempre più vicina. Due squadre che si affronteranno con l’obiettivo di portare a casa punti pesanti per la classifica, il Savoia in cerca di risposte concrete dopo le ultime uscite, mentre i bruniani rinfrancati dal ritorno alla vittoria col Bitonto nell’ultima giornata di campionato.

DIVERSI EX TORNANO A TORRE ANNUNZIATA – Partendo dal titolo calcistico del Nola, che fino a qualche mese fa era di proprietà di Antonio Nuzzo, penultimo presidente arrivato a Torre Annunziata, con il il quale ha conquistato una Coppa Italia Dilettanti (nella fase regionale, ndr) e un campionato di Eccellenza, ci sono alcuni ex che torneranno a solcare il sintetico dello stadio “Alfredo Giraud”. Su tutti spicca il bomber Gennaro Esposito, che nella città oplontina ha regalato gioie a suon di gol, ben 41 in due stagioni, con lui anche il giovane Simone Del Prete, schierato in diverse occasioni dal tecnico Franco Fabiano nella passata stagione. Il difensore Angelo Mocerino, che ha giocato nel Savoia di Lazzaro Luce conquistando una promozione in Lega Pro, al termine di una cavalcata trionfale. Proprio in Lega Pro indossò i guantoni da portiere a difesa della porta dei bianchi, Raffaele Gragnaniello, altro ex di turno. Infine il centrocampista Manuel Falanga, che questa estate ha vissuto una breve esperienza con il Savoia, conclusasi dopo un mese di allenamenti, anche se adesso sembra ai margini del progetto dei bianconeri.

UN EX ANCHE TRA I DIRIGENTI – Non solo calciatori ma anche dirigenti, infatti, il team manager del Nola è Vincenzo Musto, che col Savoia ha fatto il suo esordio nei professionisti (dopo aver maturato tanta esperienza in piazze importanti, ndr), stando vicino alla prima squdra e alla comapagine giovanile, oltre a vivere una stagione affianco di Franco Fabiano nel suo primo Savoia, arrivando alla finale play off. Il dirigente bruniano, salernitano di nascita ma dal cuore oplontino, ha sempre dimostrato il suo amore per la piazza torrese.

Gianfranco Collaro

Condividi

About Gianfranco Collaro

118 queries in 7,877 seconds.