Salernum Baronissi. Aggressione alla Juniores, La Marca: “Brutta pagina di sport”

Inserito da il 4 dicembre, 2017 alle ore 6:33 pm

Brutta pagina di calcio oggi allo stadio comunale di Castel San Giorgio, dove era in programma la sfida di cartello del girone H del campionato Juniores, tra il Salernum Baronissi capolista e la formazione locale. Al termine della gara, conclusasi sul risultato di 2-1 per i padroni di casa, autori del gol vittoria al 90’, alcuni atleti del Salernum sono stati aggrediti da calciatori e tesserati della squadra ospitante. Ad aggravare la situazione, l’ingresso in campo da parte di ignoti che, dopo aver scavalcato le recinzioni, hanno assalito i giovani del Salernum. A farne le spese due atleti salernitani, costretti a raggiungere il più vicino ospedale a seguito delle contusioni riportate nella gazzarra.

Mi trovo costretto a denunciare un episodio che non ha nulla a che vedere col calcio giocato – racconta il presidente del Salernum Baronissi Giacomo La Marca -. Al termine di una gara, vibrante ma corretta, la tensione è sfociata in una vera e propria aggressione ai danni dei nostri giovani calciatori, due dei quali addirittura costretti a ricorrere alle cure ospedaliere. Il referto di gara documenterà l’accaduto, come ci ha confermato l’arbitro al termine del match. Condanno con fermezza questa vile aggressione. Da presidente e dirigente che ha anche la responsabilità di tutelare questi ragazzi, quasi tutti minori, mi auguro che quanto accaduto non resti impunito e che questi fatti non possano più ripetersi”. 

Ufficio Stampa Salernum Baronissi

Condividi

About Redazione

86 queries in 4,014 seconds.