Salernitana. Il Giudice Sportivo ferma il tecnico Colantuono

Inserito da il 16 aprile, 2018 alle ore 12:36 pm

Il Giudice Sportivo ha reso note le sue sanzioni, in merito alla 35esima giornata di Serie B, giocata sabato pomeriggio.

I giocatori sanzionati per un turno sono ben 11: Agazzi (Ascoli), Campagnaro (Pescara), De Luca (Entella), Favalli (Ternana), Garcia Tena (Cremonese), Giani e Terzi (Spezia), Petriccione (Bari), Ndoj (Brescia), Veseli (Empoli), Settembrini (Cittadella).

Un turno di stop anche per tre tecnici della serie cadetta:

Colantuono (Salernitana) “per avere, al 43′ st, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria al quale rivolgeva epiteti insultanti”;

Tesser (Cremonese) “per avere, al 18′ st, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal IV Ufficiale. Per avere, all’atto dell’allontanamento, rivolto al Direttore di gara un’espressione ingiuriosa”;

Grosso (Bari) “per avere, al termine della gara, nel tunnel che adduce agli spogliatoi, assunto un atteggiamento provocatorio e irriguardoso nei confronti del Direttore di gara”.

Ed infine il Giudice Sportivo ha rifilato un’ ammenda 1.500 euro al Cesena, “per avere ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara e inizio del secondo tempo di circa 2 minuti”.

Nunzio Marrazzo

Condividi

About Nunzio Marrazzo

128 queries in 5,446 seconds.