Salernitana. Il ds Fabiani: “Nessun Processo, dobbiamo risollevarci”

Inserito da il 13 settembre, 2017 alle ore 4:22 pm

Dopo l’avvio di stagione non proprio esaltante dei granata, il ds Fabiani getta acqua sul fuoco, spezzando una lancia nei confronti dell’allenatore Alfredo Bollini, dopo i rimorsi che lo volevano in procinto di lasciare la Salernitana.
La situazione rimane comunque tesa: troppi pochi i 2 punti racimolati nelle prime tre uscite.

Queste le parole di Fabiani:” Non voglio mettere nessuno sotto accusa, ma la realtà dei fatti e sotto gli occhi di tutti. Abbiamo messo insieme una squadra in grado di fare bene, e dopo tre partita abbiamo raccolto molto meno di quanto ci aspettavamo. Il mondo del calcio lo conosciamo tutti, e si sa che cose del genere ci possono essere, ma adesso bisogna rimboccarsi le maniche tutto insieme per dare con da subito una scossa a tutto l’ambiente. La proprietà ha investi molto quest’anno e chi lavora per questi colori deve comprendere l’importanza di una piazza storica come quella granata.”

Nonostante le dichiarazioni del ds granata vogliano placare l’ambiente e la tifoseria, voci di corridoio vogliono che nel caso in cui non di essere arrivare una vittoria nella prossima sfida di campionato contro il Pescara, l’esonero di mister Bollini ad un passo. Da quanto riportato dai colleghi del Mattino, in pole position per sostituire il tecnico mantovano, ci sarebbe Fabio Liverani, con Roberto Breda come prima alternativa.

Intanto anche sul fronte campagna abbonamenti la situazione non sorride al club di Lotito. Ieri sera è ufficialmente terminata la vendita che si è fermata a soli 2.781 tagliandi, contro i 4.583 della scorsa stagione.

Giovanni Tafuto

Condividi

About Giovanni Tafuto

106 queries in 7,022 seconds.