Salernitana-Bari 2-2. Bollini: “Nonostante le assenze siamo riusciti a fare una buona gara”

Inserito da il 4 novembre, 2017 alle ore 6:31 pm

Mister Alberto Bollini dopo il pareggio rimediato con il Bari, ha analizzato la partita ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Abbiamo giocato contro una squadra forte, dobbiamo fare un po’ di equilibrismo. Vedo il bicchiere mezzo pieno per la disponibilità dei giocatori, quando c’è adattamento al ruolo c’è anche una grande responsabilità. Eravamo in vantaggio contro un ottimo Bari, c’è anche il merito dell’avversario, Galano è stato bravo ad inserirsi. Ho poco da rimproverare alla squadra, a livello caratteriale non abbiamo mai mollato. Quando i giocatori escono con i crampi bisogna stringergli la mano. L’equilibrismo a cui mi riferisco è la fase difensiva. Non rinunciamo mai ad attaccare, va fatto un plauso all’adattamento alla difesa quando ti mancano giocatori di personalità. Dovremo essere bravi ad adattarci, dissi che Rossi non era un primavera. Lavora con una caparbietà che mi piace, è stato abile a sfruttare le sue occasioni da attaccante. Non posso colpevolizzare Kean sul gol, bisogna cercare di limitare i cross. Quando riesce a tenere su palla e a giocare un calcio rapido tieni lontano i pericoli. In attacco ci mancano Rodríguez e Sprocati”.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi

About Redazione

87 queries in 5,443 seconds.