Real Volley Napoli. Il nuovo tecnico è Fabrizio Grezio

Inserito da il 7 luglio, 2018 alle ore 2:18 pm

Fabrizio Grezio è il nuovo allenatore del Real Volley Napoli. Si apre col botto il volleymercato della società del presidente Gianvalerio Bindi che dopo l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B1 sta iniziando a costruire il roster che affronterà il terzo campionato di pallavolo italiano. E ovviamente non si poteva che iniziare con il timoniere, con colui che dovrà guidare la squadra in un girone che sarà difficile ma al tempo stesso stimolante. Fabrizio Grezio ha un curriculum importante: alle spalle ha ben 7 anni di Serie A (tra maschile e femminile) da secondo allenatore e un campionato di B1 da coach ‘titolare’ della panchina. Ed ha nel proprio palmares una Coppa Italia di Serie A2 (nel 2004) con la Siciliani Santeramo e un vessillo tricolore anche nel maschile con la Emma Villas Siena (sempre in A2) nel 2017. E’ stato anche a Gioia del Colle e a Tuscania ma adesso ha deciso di sposare il progetto del Real Volley Napoli. Una sfida che ha accolto “con grande piacere e praticamente subito dopo il primo colloquio con il presidente Bindi. Ho apprezzato la sua sincerità nel presentarmi le difficoltà che ci sono state nell’ultima stagione. Perché ho capito di avere di fronte una persona vera. Poteva tranquillamente nascondere quanto accaduto visto che arrivando dal ‘maschile’ non ne sapevo nulla. Ma il presidente Bindi con onestà e sincerità mi ha rappresentato le difficoltà che da sportivo ho deciso di affrontare. Allenerò in una città importante come Napoli, e questo per me è un motivo di orgoglio. Sarà una Serie B1 difficile ma onoreremo al massimo la maglia che indosseremo”. Per adesso non si parla di obiettivi anche se Grezio ha sottolineato che “col presidente stiamo costruendo una squadra con tante giovani e giocatrici ambiziose. E’ chiaro che da neopromosse si penserà prima di tutto alla salvezza, poi si vedrà”. E quindi, per lui che viene dal campo maschile, ecco cosa cambierà: “Con le ragazze bisogna lavorare prima di tutto sull’aspetto psicologico. Dovrà essere bravo a farle rendere al massimo. Lotteremo su ogni pallone: arriveranno le sconfitte ma di certo arriveranno anche le vittorie. E saranno frutto del lavoro fatto in palestra. Quello sarà decisivo”. In conclusione l’appello ai tifosi: “Con la Concavi Napoli questa città ha vissuto momenti fantastici. La pallavolo è uno sport eccezionale e i partenopei dovranno capire quanto sia importante avere una B1. Siamo una realtà che vuole crescere, insieme possiamo centrare grandi risultati”.

Comunicato Stampa Real Volley Napoli

Condividi

About Redazione

107 queries in 4,213 seconds.