Real Pozzuoli. Beffato nel finale dallo Sporting Limatola

Inserito da il 6 dicembre, 2017 alle ore 11:52 pm

Al Palazzetto dello Sport di Capua si affrontano Sporting Limatola e
Real Pozzuoli per i quarti di finale d’andata di Coppa Campania C2. A contendersi il passaggio del turno, gioco del destino, le uniche due squadre della Serie C2 a punteggio pieno nei rispettivi gironi di campionato e basta questo dato per evidenziare l’importanza dell’incontro e la qualità delle compagini che si fronteggiano. Mister D’Alicandro ritrova capitan Atrio che viene schierato titolare. A comporre il quartetto dinanzi l’ottimo del Giudice ecco Lo Monaco, Testa e Cacace, con il 10 flegreo che stringe i denti e nonostante un problema alla coscia si fa trovare presente. Comincia la partita e dopo pochi minuti è chiaro che lo Sporting Limatola è squadra forte, fortissima, probabilmente la migliore mai affrontata nei suoi pochi anni di storia dal Real. Lo Sporting fa girare bene la palla ma la prima ghiotta occasione è per Cacace che conclude frettolosamente dopo un bel contropiede. Al 10′ Del Giudice è super ma non può nulla all’11’ sul tiro di Arvonio che fa esplodere di gioia i supporters locali. Al 18′ la reazione del Real con il miracolo del portiere di casa sull’ottimo inserimento di Caiazzo. Al 22′ Ursomanno va vicino al gol: la traversa gli dice no. Nel frattempo si registra l’esordio
stagionale del rientrante Daniele. Lo Sporting Limatola chiama al miracolo Del Giudice in più occasioni, il Real prova a pungere in
contropiede. Al 29′ il pari: punizione vincente di Cacace. Ad inizio ripresa tripla parata di Del Giudice, lo Sporting poi al 9′ trova il
vantaggio con il bravissimo Russo autore di un gol di pregevole fattura. Il Real è in partita: Trincone sfiora il pari, i portieri quest’oggi stanno compiendo alla grande il proprio lavoro. Il tempo scorre ed il 2 a 1 non è di certo un risultato da buttare in vista del ritorno. L’arbitro concede 3 minuti di recupero. Al 1′ di questi Atrio fa esplodere la torcida ospite: discesa palla al piede del capitano che trova il gol del 2 a 2. E’ un pareggio che ha il sapore della vittoria ma la beffa è dietro l’angolo. Si riparte da centrocampo e Ferrara con una grande azione personale regala la vittoria ai suoi.
Trionfa lo Sporting ma il Real può uscire dal campo a testa alta, anzi altissima e non è una frase di circostanza. I leoni hanno disputato un ottimo incontro, su un campo dove tutti hanno perso, spesso in malomodo. Il Davide Real Pozzuoli ha saputo tenere testa al Golia
Sporting Limatola. A Pozzuoli con questo gioco e questa intensità passare il turno di Coppa potrebbe essere un’impresa alla portata degli uomini del presidente Pastore.

Sporting Limatola 3-2 Real Pozzuoli

Sporting Limatola: Infante, Di Lorenzo, Saiano, Fiorillo, Russo,
Iazzetta, Caliendo, Benincasa, Sabino, Ferrara, Arvonio, Tescione.
All.: Luciano MIele.

Real Pozzuoli: Del Giudice, Scognamiglio, Molino, Testa, Atrio, Lo
Monaco, Caiazzo, Prencipe, Daniele, Ursomanno, Cacace, Trincone. All.:
Gigi D’Alicandro.

Marcatori: 11′ p.t. Arvonio (SL), 29′ p.t. Cacace (RP) – 9′ s.t. Russo
(SL), 31′ s.t. Atrio (RP), 32′ s.t. Ferrara (SL)

Ammoniti: Iazzetta (SL) – Daniele, Atrio (RP)

Espulsi: /

Tiri Liberi: 0-0 p.t – 0-0 s.t

Condividi

About Redazione

85 queries in 4,120 seconds.