Quarto Calcio. Ecco il factotum Tagliaferri: “Darò tutto”

Inserito da il 7 agosto, 2018 alle ore 6:38 pm

” In realtà- afferma il Presidente Sarnataro-  presentarlo per ultimo è stata una scelta voluta, perché  Tagliaferri è parte dello staff tecnico, con il ruolo di allenatore della Juniores, sin dall’ inizio della rinascita della società e con lui, simbolicamente, abbiamo voluto chiudere il cerchio “.

Tagliaferri, difensore centrale,  ha svolto la sua  ultima stagione nel  Casoria. Ha militato molti anni nel girone avellinese con il Sant’Agata Irpina e la  Galluccese. Ex CS Firenze  isola di Procida.

Cosa ti ha spinto ad assumere il difficile ruolo di tecnico della Juniores?

“Mi sono avvicinato prima alla scuola  calcio, abbandonando il calcio giocato  poiché non riuscivo a conciliare gli impegni lavorativi con gli allenamenti .Nella stagione 2017/18  Ho  giocato nel campionato UISP, ma  ho subito  un brutto infortunio che mi ha costretto a rimanere lontano dal campo per un bel po’. Il progetto Quarto mi ha conquistato e ho deciso di rimettermi in gioco allenando e motivando i futuri talenti per la prima squadra, perché altri ragazzi potessero vivere le mie stesse emozioni, senza però dimenticare la mia passione per il calcio giocato” .

A cosa darai la priorità?

“La Juniores è importante, spero che i miei ragazzi prendano esempio dal mio spirito di sacrificio, dalla mia voglia di rialzarsi dopo gli infortuni .  Quando il mister Longobardi lo riterrà necessario mi troverà pronto a dare tutto sia in campo  che in panca”

Ufficio stampa Quarto calcio – Graziella Tetta

Condividi

About Redazione

125 queries in 5,857 seconds.