Pallamano. Onmic Salerno, riparte l’avventura in A2

Inserito da il 12 ottobre, 2017 alle ore 11:59 am

Ai nastri di partenza anche il campionato di Seconda Divisione (A2) che vedrà tra le partecipanti (inserita nel girone D), per la seconda stagione consecutiva, la Onmic Salerno diretta da Laura Avram con la supervisione di Neven Hrupec. Composta dalle atlete del florido vivaio salernitano della PDO, la Onmic punta a far maturare un’importante esperienza agonistica alle giovani salernitane molte delle quali stabilmente aggregate al roster della Jomi. Domenica 15 ottobre la gara d’esordio alle ore 11. Alla Palestra Caporal Maggiore Palumbo sarà di scena il Pontinia, avversario ostico e di grande tradizione. Sport ma non solo. Il connubio tra la PDO Salerno e la Onmic va ben oltre il “40X20”, il classico terreno di gioco. Obiettivo congiunto di questa stagione è anche la valorizzazione di un progetto di servizio civile universale che veda lo sport quale veicolo di valori di solidarietà, educazione e promozione di una cultura del volontariato professionalizzante, dove il sociale spinge verso la produzione di nuove competenze per il coinvolgimento attivo di minori nello sport. Protagonisti dell’esperienza saranno, appunto, le giovani atlete della PDO Salerno e gli operatori sociali dell’Onmic insieme per l’organizzazione di nuove attività per il tempo libero, lo sport e l’inclusione sociale. “Siamo davvero orgogliosi di aver rinnovato la partnership con la PDO – afferma il rappresentante legale della Onmic Tea Siano – in quanto dopo aver fatto reciproca conoscenza nella scorsa stagione in questa potremo dare il via a numerosi progetti congiunti tesi a valorizzare il binomio sport – sociale. Stiamo mettendo a punto diverse iniziative che a breve illustreremo alla città nel corso di una conferenza stampa. Per il momento auguro In Bocca al Lupo alle ragazze ed a tutto il team”.

Condividi

About Redazione

84 queries in 4,708 seconds.