ODG Scampia. L’U17 batte l’Hermes Casagiove, Barone fa esplodere l’Hugo Pratt

Inserito da il 1 maggio, 2017 alle ore 10:00 am

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 17 – GIRONE D – 21° giornata

ORATORIO DON GUANELLA SCAMPIA (u17) – Hermes Casagiove (u17) 1 – 0

O. DON GUANELLA: Iorio, Petreto, Belsito, Mastrocinque g, Ragozzino, De
Martino, Fontanarosa, Tramontano, Mastrocinque c, Aveta, Fasanelli. A disp:
Lombardi, Catalano, Barone, Torinelli. Mister Andrea Marigliano.

Hermes Casagiove: Tartaglione, Merola, Iannotta, Smiraglia, Cervi,
Giaquinto, De Lucia, Cicala, Costanzo, Grieco, Munno. A disp: Abbate,
Tartaglione.

Ammoniti: Belsito(ODGS)

All’Hugo Pratt di Scampia è andata in scena la 21a giornata del campionato
juniores regionale under 17 Campania. Ospiti degli “scugnizzi” di Scampia
l’Hermes Casagiove, quasi un testa coda che valeva l’ingresso ai Play Off
per i locali e gli ospiti non avevano nulla da chiedere a questa stagione.
La partita inizia subito forte con i padroni di casa che premono
sull’acceleratore e provano subito a chiudere gli ospiti nella loro metà
campo; su azione d’angolo Belsito di testa sfiora il vantaggio. Ma
nonostante creino tanto i padroni di casa concretizzano poco con il portiere
dell’Hermes che non interviene quasi mai. Gli ospiti dopo aver subito la
foga iniziale prendono le misure, ma il primo tempo si chiude con poche
emozioni, nonostante una bel carattere e una bella forza messa in campo da
entrambe le compagini. Il secondo tempo inizia con gli stessi schieramenti
anche se dopo pochi minuti il mister Andrea Marigliano è obbligato a
cambiare modulo per infortunio del centrocampista De Martino, e con
l’ingresso di Lombardi, l’ODGS passa da un 4-3-1-2 ad un 4-2-3-1. Questo
cambio di modulo porta i padroni di casa ad avere due buone occasioni con
Aveta e Petreto non sfruttate. Dal minuto 70′ inizia il forcing dei padroni
di casa, che con l’ingresso di Barone e Torinelli, passano ad una trazione
super offensiva. Al minuto 80′ Barone è atterrato in area da un avversario,
l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty. Sulla palla si presenta Ciro
Mastrocinque che spiazza Tartaglione ma spedisce alto, calo il gelo allo
stadio, i Play Off sembrano svanire. Ma la reazione dei locali è veemente,
il tamburaggiante possesso palla degli “scugnizzi” è premiato al minuto 90′
quando un incursione di Pietro Torinelli sull’out di destra è finalizzata da
un tap in a porta vuota di Vincenzo Barone che fa esplodere l’Hugo Pratt e
avvicina ancora di più i guanelliani ai quarti di finale degli spareggi
regionali.

Condividi

About Redazione

85 queries in 5,699 seconds.