Napoliboxe. Al “Caravita” il Torneo Regionale Senior 2017, Silvestri: “Impegnati in una grande organizzazione”

Inserito da il 20 aprile, 2017 alle ore 11:56 am

Tornano le grandi organizzazioni della Napoliboxe, questa volta con le finali del Torneo Regionale Senior 2017. Gli incontri sono in programma lunedì 24 e martedì 25 aprile nel centro federale Fipav Campania “Caravita” di Cercola e vedranno sul ring 70 atleti sfidarsi a caccia del titolo regionale. Un programma molto ricco che prevede anche gli incontri dei due pugili professionisti della Napoliboxe. Lunedì 24, in chiusura di programma, toccherà a Cristian Scognamiglio affrontare Flavio Morri, allenato da Eugenio Agnuzzi di Roma, e a Sem Levin, che sfiderà Elidon Gaba, allenato da Nando Barrale di Frosinone, entrambi nella categoria dei pesi massimi. I due atleti della Napoliboxe hanno preparato questo appuntamento al Tatanka Club di Caserta con Sergio Romano, pugile professionista e sfidante al titolo italiano dei pesi massimi. I due incontri saranno trasmessi nei giorni successivi su Teleclubitalia (canale 98 del digitale terrestre).

La società di vico Sottomonte ai Ventaglieri porterà sul ring anche tre atleti in gara per il titolo: Raffaele Imparato nei 56kg, Raffaele Napolano nei 64kg e Giuseppe Licata negli 81kg. Previsti anche cinque incontri fuori programma di pugili dilettanti del club di vico Sottomonte ai Ventaglieri che vedranno impegnati Mohamed Benaicha, Cristofaro Lecce, Daniele Riccio, Davide Saraiello, Francesco Testa.

“Ancora una volta siamo impegnati in una grande organizzazione – spiega il maestro Lino Silvestri, grazie alla collaborazione del presidente del Coni Campania, Sergio Roncelli, e di Gennaro Nappo del Centro Caravita. Dopo i primi due giorni di gare a San Marco Evangelista organizzate dalla Boxe Ciaramella, toccherà alla Napoliboxe chiudere il programma con queste due giornate nel palazzetto di Cercola. Il nostro impegno è sempre massimo, sia per la crescita dei nostri atleti che sul piano sociale, con le attività continue che svolgiamo nelle scuole e a supporto della Municipalità. Vogliamo che anche questo evento sia in linea con quelli organizzati finora, per confermare il nostro ruolo di società leader in città per il pugilato. Tutto questo, ovviamente, è possibile grazie all’impegno degli sponsor che ci supportano quotidianamente, come lo studio dentistico del dottor Luigi Vittozzi, e degli altri partner che ci affiancheranno per l’occasione, il Moa Street Bar, l’AR Auto e lo studio del dottor Giovanni Cacciola”.

 

Ufficio Stampa

Carlo Zazzera

Condividi

About Redazione

85 queries in 5,537 seconds.