Napoli. Dopo Verdi pronti i nuovi colpi, intanto è bagarre per Hamsik

Inserito da il 12 giugno, 2018 alle ore 11:48 am

Simone Verdi è un calciatore del Napoli, l’ufficialità è arrivata ieri (leggi qui) col solito tweet del presidente Aurelio De Laurentiis correlato di foto di presentazione con l’ex Bologna. Il primo colpo di mercato dell’era Ancelotti apre ufficialmente gli acquisti del club azzurro, che ben presto potrebbe vedere un nuovo arrivo. Si trattta di Stanislav Lobotka, centrocampista classe ’94 del Celta Vigo, già da diverso tempo sotto la lente d’ingrandimento dei partenopei. Il club galiziano forte della cluasola rescissoria di 50 milioni, però, non si è irrigidito alla richiesta di sconto del Napoli, pari a 35 milioni più bonus. In caso di esito positivo, si passerà a all’ingaggio, ora lo slovacco guadagna un milione di uero netti a stagione, e il Napoli potrebbe raddoppiare la posta.

L’attenzione del direttore sportivo Cristiano Giuntoli è sempre rivolta verso la Spagna, più precisamente verso Fabian Ruiz. Il Betis Siviglia tratterà sulla base di 30 milioni, quota della sua clausola rescissiora, e non sembra disposto a scendere sotto quella cifra, come ribadito dal presidente Angel Haro: “Non vogliamo venderlo, ma ha una clausola. Dicono che è già del Napoli, ma non è così”. Il diesse azzurro però vuole il calciatore al Napoli. Lo spagnolo, classe ’96, è anche l’erede naturale di Marek Hamsik, se questi dovesse partire. Su Marekiaro diverse contendenti dalla Cina, in primis il Guangzohu di Fabio Cannavaro, successivamente lo Shandong Luneng ed infine il Tianjin Quanjian di Sousa. Il capitano però non si muoverà a meno di 30 milioni, anche se si vocifera che il presindete De Laurentiis possa accordare uno sconto, ma visto l’andamento del calciomercato e le cifre pazze che girano oramai, difficilmente accadrà.

Gianfranco Collaro

Condividi

About Gianfranco Collaro

123 queries in 4,134 seconds.