Napoli C5. Buona la prima per Polido, vittoria contro l’Imola

Inserito da il 29 ottobre, 2017 alle ore 11:26 am

Buona la prima di Tiago Polido! Esordio straordinario per il neo-tecnico del Lollo Caffè Napoli C5 che s’impone per 6-2 a Imola. Sei gol per rialzare il morale e l’ambiente, sei gol importanti per guadagnare tre punti in classifica.

Napoli che deve fare a meno del numero 10 Lolo Suazo, sicuramente uno degli uomini più in forma di queste prime partite. Primissimi minuti di studio, ma poi il Napoli affonda il colpo: al 3′ 03″ ci pensa Alessandro Patias a sbloccare la gara. Torna al gol il numero 9 azzurro dopo 4 giornate di digiuno. Passano due minuti e il Napoli trova il raddoppio: palla persa dalla difesa dell’Imola e Marko Peric approfitta realizzando il raddoppio. Al 5′ 35″ è già 0-2 per gli uomini di Polido. I padroni di casa provano a riaprire la gara, ma il Napoli non ci sta. Al 12′ 26″, dopo una grandissima azione di André Ferreira, arriva il gol dello 0-3: ad affondare il colpo ci pensa Vinicius Duarte! L’Imola inserisce il portiere di movimento, il Napoli si difende e prova a ripartire in contropiede. Il primo tempo non regala altre emozioni.

Nella ripresa gli uomini di Polido sembrano un po’ in affanno e Duarte si fa espellere per doppia ammonizione al munuto 3′ 20″. Dopo poco più di un minuto, l’Imola accorcia le distanze con Castagna. Gara riaperta. I padroni di casa non riescono però a trovare la via della rete. Il Lollo Caffe Napoli spegne le speranze dei padroni di casa al 15′ 17″: doppietta di Patias che riceve palla da De Luca e in girata trova il gol dell’1-4. Lollo scatenato. Arriva anche il quinto gol degli azzurri: grande rete dell’ estremo difensore Carlos Espindola che dalla distanza sigla l’1-5. A poco più di un minuto dalla fine, il Lollo Caffè realizza il sesto gol: doppietta anche per Marko Peric. A 45 secondi dalla fine Saura trova il gol del definitivo 2-6.

Lollo Caffè Napoli che, con una grande prestazione, si riporta tra le prime posizioni della classifica riprendendo la corsa verso la vetta. Si fa subito sentire la mano del neo-tecnico Polido: squadra che tiene bene il campo e che subisce pochissimi tiri, soprattutto nel primo tempo.

IC Futsal
Battaglia, Gleison, Jesus, Salado, Marcio, Castagna, Saura, Ceh, Liberti, Lari, Rissato, Magliocca. All. Vanni Pedrini.

Lollo Caffè Napoli
Espindola, Peric, Ghiotti, De Luca, Duarte, Patias, Varriale, André Ferreira, Avolio, Terenzi, Jelovcic, Chinchio. All. Tiago Polido.

 

ARBITRI: Gianfranco Marangi (Brindisi), Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria)
CRONO: Alessandro Ghetti (Bologna)

Reti: 3′ 03″ Patias (N), 5′ 31″ Peric (N), 12′ 26″ Duarte (N), 24′ 40″ Castagna (IC), 35′ 17″ Patias (N), 36′ 22″ Espindola (N), 38′ 35″ Peric (N), 39′ 15″ Saura (IC).

Ammonizioni: Duarte (N)
Espulsioni: 3′ 20″ Duarte per somma di ammonizioni.

Condividi

About Redazione

86 queries in 4,473 seconds.