Napoli C5. Ancora test per le formazioni giovanili

Inserito da il 31 ottobre, 2017 alle ore 2:14 pm

Continuano le amichevoli per le diverse squadre del Settore Giovanile del Lollo Caffè Napoli Calcio a 5 in preparazione dell’inizio della stagione agonistica.

Nella giornata di ieri l’Under19 ha disputato al Palazzetto dello Sport di Cercola una partita contro la Real San Giuseppe, club di Serie C1.

Sempre ieri, la Juniores è andata a giocare in trasferta contro il Monello Boys.

La Lollo Caffè Napoli ringrazia entrambe le società per la disponibilità.

A breve per il Settore Giovanile inizierà il campionato: domenica 8 ottobre data d’inizio. L’Under19 affronterà il Futsal Marigliano in casa, mentre la Juniores (attualmente campione in carica) andrà in trasferta a Marcianise.

UNDER19: LOLLO CAFFE’ NAPOLI INARRESTABILE
Quarta vittoria consecutiva per il Lollo Caffè Napoli U19. I partenopei superano in rimonta un Torre del Greco mai domo, a segno Orvieto, Navarra, Avolio e Pagano.

IL MATCH. Il Torre del Greco si rende pericolo sin dalle prime battute con Mennella, che sfiora il gol in contropiede. Lo stesso Mennella, poco più tardi, trova l’1-0. Il Lollo Caffè Napoli cerca la reazione: Orvieto il colpisce palo con un lob, ci provano anche Varriale e Giannattasio senza risultato. E’ Orvieto a trovare il pari con un destro preciso. Miracolo di Mennella su Pomposo. Gol mancato, gol subito: Navarra trova l’1-2 a cinque secondi dal termine del primo tempo. Nella ripresa Pagani sigla l’1-3, assistito da Varriale. I padroni di casa schierano il portiere di movimento ma subiscono l’1-4 di Avolio che chiude i giochi. Nel finale Orvieto fallisce un tiro libero, Monile realizza il gol del 2-4 finale. Lollo Caffè Napoli in vetta a punteggio pieno.

SALA STAMPA. “Abbiamo vinto una partita difficile e importante – commenta Stefano Navarra, autore del momentaneo 1-2 -. Ottima reazione dopo lo svantaggio iniziale, sono tre punti pesanti”.

Comunicato Stampa Napoli Calcio a 5

Condividi

About Redazione

88 queries in 6,291 seconds.