Monte di Procida. Montesi fuori dalla coppa, passa il Savoia

Inserito da il 12 ottobre, 2017 alle ore 11:22 am

MONTE DI PROCIDA. La gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa Italia, tra Monte di Procida e Savoia, si chiude per 2-5, con la qualificazione agli ottavi che giunge per il Savoia.  Formazione gialloblù rimaneggiata, ma ciò nonostante i ragazzi del tecnico Marco Mazziotti escono a testa alta dalla competizione. Come sottolineato a fine gara dallo stesso allenatore Mazziotti, l’obiettivo principale dei montesi resta il campionato, e i ragazzi già volgono il proprio pensiero alla trasferta di sabato 14 ottobre contro il Barano. Da segnalare l’esordio in gialloblù del neo acquisto D’Orsi. 

La gara parte subito con il Savoia in avanti, al 2’, con Fava che calcia alto. Ma a sbloccare il risultato un minuto dopo al 3’ è il Monte di Procida: Capitan Di Matteo calcia, respinge il portiere, e si avventa sulla  stessa respinta Lucignano, che cinico realizza l’1-0. Ma il vantaggio montese dura poco: al 8’ il Savoia pareggia con Sardo che di testa realizza l’1-1.  Poco dopo al 10’ l’arbitro concede un rigore agli ospiti realizzato da Galizia, e 1-2. Al 13’ sono ancora i bianchi in avanti e Carezza para deciso. Al 21’ i gialloblù diventano pericolosi con Valoroso, da fuori area calcia un pallone insidioso, che va di poco fuori.
Ancora il Savoia in avanti al 25’ con Fava che diviene autore di un tiro centrale e va fuori. Al 29’ l’attaccante montese Coppola viene atterrato in piena area avversaria, ma  l’arbitro non concede il rigore.
Ma il gol giunge ancora per il Savoia: al  40’ punizione,  mischia in area montese e Fava va a segno e 1-3. In pieno recupero i gialloblù cercano di accorciare le distanze al 48’ con Coppola, che ci prova di testa ma il tiro è debole. La prima frazione di gioco si chiude sul 1-3.

Il secondo tempo si apre con il Savoia in avanti ma blocca sicuro Carezza. Al 3’ Fava cala il poker al Monte di Procida. Ma i padroni di casa cercano di reagire: al 6’ ci prova Di Matteo, ma ha poca fortuna. Al 14’ Savoia in avanti con Liccardo autore di un tiro debole e centrale, blocca sicuro Carezza. Al 19’ gialloblù pericolosi: interessante la costruzione di capitan Di Matteo per Valoroso, ma il tiro va alto, e poco dopo sarà ancora una volta il capitano gialloblù a cercare il gol, bella la conclusione da fuori area che va di poco fuori.
Ma il gol giunge per il Savoia, al 24’ della ripresa, realizzato di testa da Allocca.
Il Monte di Procida va a segno con Raia, autore di uno splendido gol. Nelle battute finali i gialloblù impensieriscono Pezzella dapprima con Capuano, che conquista una punizione laterale dai 30’ metri circa, che s’incarica di calciare, costringendo l’estremo difensore bianco a smanacciare, e poi sullo scadere, al 45’ Coppola tenta la giocata vincente da fuori area, con poca fortuna. Il match si chiude sul 2-5.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio

 

TABELLINO – MONTE DI PROCIDA VS SAVOIA 2-5

A.S.D. Monte di Procida: Carezza , Carrano, Buonfino, De Simone, Iannuzzi , Autiero (23’st D’Orsi), Valoroso (23’ st Esposito), Iazzetta (4’st Attanasio), Lucignano(10’st Capuano), Di Matteo K (23’st Raia ), Coppola 6. A disposizione: Schiavone, Barretta. Allenatore: Marco Mazziotti.

A.S.D. Savoia 1908: Pezzella, Liguori(27’st Oliva ), Palmieri, De Rosa(16’st Del Prete.), Riccio, Allocca, Sardo , Liccardo(32’st Esposito ), Fava Passaro K, Galizia, Di Paola (22’ st Caso Naturale). A disposizione: Gallo F., Gallo V., Abbatiello. Allenatore: Franco Fabiano .

MARCATORI: 3’ pt Lucignano, 8’ pt Sardo, 10’pt Galizia, 40’ pt e 3’st Fava , 24’st Allocca, 29’st Raia.

AMMONITI: Allocca, Buonfino, Raia.

RECUPERI: 3’pt, 3’st.

CALCI D’ANGOLO MONTE DI PROCIDA: 1

CALCI D’ANGOLO SAVOIA: 4

ARBITRO: Andrea Franza di Nocera Inferiore

ASSISTENTE N. 1: Aniello Barbaria di Nocera Inferiore

ASSISTENTE N. 2: Michele Avitabile di Castellammare di Stabia

SPETTATORI: 250 CIRCA

Condividi

About Redazione

87 queries in 5,195 seconds.