Matera-Juve Stabia 1-1. Le Vespe sfiorano il blitz, rimontate solo nel recupero

Inserito da il 4 novembre, 2017 alle ore 7:06 pm
La Juve Stabia accarezza il sogno delle tre vittorie consecutive, ma negli ultimi istanti del match di Matera, Scognamillo fissa il punteggio sul definitivo 1-1, dopo il vantaggio iniziale di Viola nella prima frazione.

LA GARA – Il match si apre con Giovinco al 5’ con una conclusione da fuori area ma Branduani è bravo a smanacciare in angolo. Dopo poco è ancora l’estremo difensore delle vespe a salvare la propria porta deviando ancora un angolo il colpo di testa di Strambelli. Al 10’ i gialloblù reclamano un calcio di rigore per un fallo di mano ma l’arbitro non ha dubbi e fa procedere l’azione.  Al 24’ è la Juve Stabia con Simeri a far tremare i padroni di casa con un tiro in area ma il pallone si deposita alto sulla traversa. Al 33’ il Matera sfiora il vantaggio con un tiro di Strambelli ma Branduani devia e la retroguardia stabiese spazza via il pericolo. Al 37′ a Juve Stabia si porta in vantaggio con Viola che raccoglie l’assist di Lisi e batte Golubovic. Il primo tempo termina quindi con la Juve Stabia in vantaggio 1-0. La seconda frazione di gioco si apre con i padroni di casa che al 61’ si avvicinano alla rete del pareggio con Giovinco che prova la conclusione ma l’estremo difensore della Juve Stabia è bravo a smanacciare. Poco dopo è ancora il Matera che con De Falco impensierisce i gialloblù di Castellammare. Al 68′ la squadra stabiese risponde con Simeri che tira da fuori area ma la sfera si conclude al lato. Al 70’ Golubovic salva i suoi con una grande parata su Simeri. All’83’ Crialese viene espulso per doppia ammonizione. Allo scadere dei 90’ regolamentari l’arbitro concede 5 di recupero. Ed è proprio al ’93 che il Matera trova il gol del pareggio ad opera di Scognamillo che batte l’estremo Branduani per la rete del definitivo 1-1. La gara si conclude al 97’ con il risultato fermo sull’1-1.

MATERA (3-4-3)

Golubovic; Buschiazzo (13′ st Salandria), De Franco, Scognamillo; Angelo, De Falco, Urso, Sernicola (23′ st Maimone); Strambelli (4′ st Battista), Giovinco, Casoli. All.: Auteri.

A disp.: Mittica, Tonti, Mattera, Sartore.

JUVE STABIA (4-4-2)

Branduani; Nava, Morero, Bachini (13′ st Allievi), Crialese; Canotto (34′ st D’Auria), Matute, Viola, Lisi (19′ st Strefezza); Paponi (19′ st Calò), Simeri. All.: Caserta-Ferrara.

A disp.: Bacci, Polverino, Capece, Costantini. Redolfi, Gaye.

ARBITRO: Luca Massimi di Termoli

ASSISTENTI: Tiziano Notarangelo di Cassino e Simone Assante di Frosinone

AMMONITI: Canotto, Crialese, Branduani (JS)

ESPULSI: Crialese (JS)

MARCATORI: 38′ pt Viola (JS), 47′ st Scognamillo (M)

Alberto De Rosa

Condividi

About Redazione

100 queries in 4,012 seconds.