hitbtc
La Francia è campione del Mondo, battuta la Croazia 4-2 - Sportcampania.it - Sportcampania.it

La Francia è campione del Mondo, battuta la Croazia 4-2

Inserito da il 15 luglio, 2018 alle ore 8:35 pm

Vent’anni dopo, la Francia e’ campione del mondo: gli uomini di Deschamps superano 4-2 la Croazia a Mosca e per la seconda nella loro storia (in entrambi i casi c’era Deschamps…) alzano al cielo il trofeo piu’ ambito e desiderato. Tantissime le emozioni, tra autogol  (Mandzukic), rigori (segna Griezmann dopo utilizzo del Var), magie (Perisic, Pogba, Mbappe’) e papere (Lloris e Subasic). La partenza e’ croata, con i recuperati Perisic e Strinic a imperversare – senza particolari problemi per Lloris – dalle parti di Pavard; ma al primo tentativo, passa la Francia. Punizione di Griezmann, deviazione di Mandzukic in anticipo su Pogba e i Bleus sono avanti dopo 18 minuti, quasi senza accorgersene. La Francia potrebbe avere spazi ma la Croazia ha il merito di non scomporsi, trovando il pari dieci minuti dopo: Perisic evita Kante’ e fa partire un gran diagonale di sinistro, imparabile per Lloris. Altri dieci minuti e altra svolta: su corner di Griezmann, Perisic tocca col braccio. Pitana non vede in diretta e si affida al Var (Irrati), assegnando un giusto penalty che Griezmann trasforma con freddezza, spiazzando il pararigori Subasic. Si riparte con lo stesso copione. Rakitic innesca Rebic, Lloris in corner. Poi Varane e Lloris rischiano grosso, mentre Mbappe’ sfreccia su Vida: decisivo Subasic. Al 59′, dopo una pacifica invasione di campo, la Francia cala il tris: contropiede avviato e concluso da Pogba, con la decisiva collaborazione di Mbappe’ e Griezmann. Il sinistro dell’ex Juve beffa Subasic, apparso non impeccabile nella circostanza. Brozovic salva su Griezmann, ma ormai il Mondiale ha preso la strada per Parigi: Mbappe’ si mette in proprio, destro dal limite e 4-1, con Subasic ancora una volta colpevole. Lloris, forse ‘invidioso’ del collega, la combina grossa: in versione Karius-Benzema, regala a Mandzukic un parziale riscatto a 22′ dal termine. Troppo tardi, nonostante un generoso assalto finale. Finisce il sogno croato, Francia sul tetto del mondo.

Condividi

About Gianfranco Collaro

107 queries in 8,812 seconds.