Juventus. Higuain: “Nella storia chi alza trofei, no chi gioca bene”

Inserito da il 12 settembre, 2017 alle ore 3:11 pm

In molti non sanno ancora il motivo per il quale l’attaccante aregentino Gonzalo Higuain due anni fa disse addio al Napoli, trasferendosi ai rivali della Juventus. Oggi il ‘Pipita’ in una intervista rilasciata ai microfoni di ‘Guardian’ ha spiegato il motivo del suo addio: “Per me la bellezza di questo sport è vincere, chiaramente se giochi bene e vinci è meglio. Ma giocare bene e non vincere non ti lascia niente. Puoi segnare per sette partite di fila, ma se poi non fai goal per due gare sei in crisi. Anche quando i tifosi dicono che sei il più forte del mondo devi continuare a lavorare come se loro ti dicessero che sei finito. Voglio lasciare il mio nome più in alto possibile nella storia di questo sport, per fare questo bisogna avere umiltà. Buffon ha 40 anni, ma ancora adesso è convinto di poter migliorare. Io sono giovane e spero e spero di avere ancora tanti anni di calcio davanti a me. Voglio tutto, qui alla Juventus giochiamo per vincere tutto, questa è la mentalità. Questo è quello che ti dicono proprio nel momento in cui entri qui. Lo scorso anno ci siamo andati vicini, in questa stagione ci riproveremo. La Juventus ha giocato due finali di Champions League in tre anni e questo è veramente difficile”.

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi

About Redazione

104 queries in 6,018 seconds.