hitbtc
Juve Stabia-Monopoli 2-1. Le vespe vincono in rimonta, i gialloblù continuano a sognare - Sportcampania.it - Sportcampania.it

Juve Stabia-Monopoli 2-1. Le vespe vincono in rimonta, i gialloblù continuano a sognare

Inserito da il 20 ottobre, 2018 alle ore 10:27 pm

La Juve Stabia è una schiaccia sassi. Le vespe non si fermano più. I ragazzi di Fabio Caserta battono in rimonta il Monopoli di Giuseppe Scienza, agganciando di fatto la settimana vittoria consecutiva, la sesta in campionato.

IL MATCH — Parte forte la Juve Stabia di Fabio Casertana. Al 9’ il Monopoli va subito in difficoltà: rinvio malconcio di Pissardo, Carlini ne approfitta calciando a botta sicura, ma De Franco salva tutto. Partita molto equilibrata, le due squadre si studiano. Brivido al 20’ per le vespe per mano di Scoppa che fa partire un tiro a giro dal limite che finisci di un non nulla al lato della porta difesa da Branduani. Tre minuti dopo arriva la risposta dei gialloblù con una botta da fuori che non desta alcuna preoccupazione a Pissardo. Al 25’ gli ospiti casa danno vita ad un’azione congenita che viene concretizzata da Berardi. A mandare in rete il numero 18 del Monopoli è stato Rota con un assist al bacio. Nonostante il gol subito, le vespe non danno segno di cedimento. Infatti al 31’ sugli sviluppi di un corner arriva la rete del pareggio grazie allo stacco imperioso di Troest. Guai per Allievi al 38’. Il giocatore gialloblù è costretto a lasciare il terreno dal gioco, al suo posto Aktaou. La partita pian piano si incattivisce sempre di più. A dimostralo è proprio la garra che entrambe le squadre mettono in campo. Tanta cattiveria agonistica sopratutto negli interventi. Prima frazione che termina con un parziale di 1-1. 

Partenza sprint delle vespe che sfiorano subito la rete con un diagonale violento di El Ouazni, sfera che finisce di pochissimo al lato della porta difesa da Pissardo. Al 51’ i gialloblù mettono la freccia trovando la rete del vantaggio nuovamente sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A punire il Monopoli stavolta è Carlini che sfrutta una mischia in area per battere l’estremo difensore biancoverde. Vicinissimi al tris le vespe. Al 59’ i ragazzi di mister Caserta sfiora la rete una conclusione di Canotto, ma ancora un provvidenziale De Franco salva tutto. È ancora la Juve Stabia a fare male con El Ouazni, il quale a tu per tu con Pissardo non è freddo a battere in rete. Le vespe ci provano ancora da corner: palla dentro per Canotto che a due passi dalla porta calcia male. La Juve Stabia prende in mano il pallino del gioco. Altra bordata dei gialloblù arriva con Canotto che prova un tiro da fuori, traiettoria troppo centrale, Pissardo la fa sua. Al 77’ la Juve Stabia sfiora nuovamente la rete con un buon filtrante di Calò che innesca Canotto, numero 18 che a tu per tu con Pissardo calcia , ma ad avere la meglio è quest’ultimo che devia in corner. Le vespe gestiscono bene il risultato nei minuiti conclusivi del match portandosi a casa la settima vittoria di fila. Le vespe continuano a volare. 

IL TABELLINO DEL MATCH 

JUVE STABIA-MONOPOLI 2-1 ( 1-1 pt)

Juve Stabia (4-3-3): Branduani; Allievi (38’ Aktaou), Marzorati, Troest, Vitiello; Vicente (87’ Mezavilla), Calò, Mastalli; Canotto, El Ouazni (87’ Melara), Carlini (69’ Di Roberto).

A disposizione: Cotticelli, Schiavi, Melara, Paponi, Di Roberto, Castellano, Viola, Dumancic, Sinani, Aktaou, Lionetti, Mezavilla. Allenatore: Fabio Caserta. 

Monopoli (3-5-2): Pissardo; Mercadante (65’Paolucci), De Franco, Bei; Rota, Zampa, Scoppa, Montinaro (65’ Ferrara), Donnarumma; Gerardi (57’ Mendicino), Berardi (58’ Doudou).

A disposizione: Saloni, Gatti, Pierfederici, Mavretic, Mendicino, Mangione, Doudou, Paolucci, Maimone, Ferrara. Allenatore: Giuseppe Scienza.

Direttore di gara: Marco D’ascanio di Ancona

Assistenti: Massara-Terenzio

Ammoniti: Scoppa (25’), Canotto (45’)

Espulsi:

Marcatori: Berardi (25’), Troest (31’), Carlini (51’)

Recupero: 1’ (pt), 4’ (st)

 

Nunzio Marrazzo 

Condividi

About Nunzio Marrazzo

116 queries in 7,717 seconds.