Giffoni Sei Casali. Un punto a casa della capolista: i gialloneri rimontano due volte

Inserito da il 15 aprile, 2018 alle ore 2:17 pm

PONTECAGNANO FAIANO (SA) | Nella sfida delle sfide del girone F, Sporting Pontecagnano e Giffoni Sei Casali danno vita ad un match di alto livello tecnico ed agonistico ed impattano per 2-2 al termine di 90’ minuti di fuoco. Partita giocata in serale in quel di Pontecagnano Faiano e che ha visto due grandi squadre affrontarsi e far divertire i circa 200 spettatori presenti sulla tribuna del Comunale. Un pari che proietta quasi matematicamente lo Sporting in Promozione mentre il Sei Casali vede il bicchiere mezzo vuoto per quanto fatto vedere in campo nonostante alcune defezioni, ma rosicchia un punto di vantaggio al Tramonti, sconfitto in casa dal Real Bellizzi.

Passando alla cronaca della gara, l’alto calibro tecnico di ambo le formazioni è palese già dalle prime battute e nel primo tempo è sicuramente il Sei Casali di mister Di Muro a partire col piede pigiato sull’accelleratore. Il forcing giffonese vede i suoi frutti già al 9’ quando un precisissimo lancio di Minella pesca in area Giannattasio che, sfruttando un errato disimpegno di Ferrara, fulmina Mazza sul secondo palo. Il vantaggio galvanizza gli ospiti che non si fermano e sfiorano il bis al 12’ su punizione dal limite, ma il palo nega la gioia del gol a Iacovazzo. Proprio nel miglior momento ospite colpisce la capolista: intorno al quarto d’ora una palla in area giffonese viene raccolta da Avallone il quale mette a sedere Voto e trafigge Lamberti da due passi. Lo Sporting ristabilisce la parità, tutto da rifare per il Sei Casali. Al 19’ Salzano da punizione centrale spara alto, mentre alla mezz’ora Mazzeo sul filo del fuorigioco raccoglie un preciso lancio di Giannattasio ma l’attento Mazza respinge la conclusione del puntero ospite. L’alta tensione della gara porta ad interventi al limite del regolamento e al 35’ a farne le spese è Avallone che, dopo un diverbio con Bracciante, viene sanzionato dal signor Russo con il secondo giallo di giornata. Nella ripresa lo Sporting Pontecagnano entra in campo più motivato: al 55’ in mischia la retroguardia giffonese sbroglia la matassa mettendo in corner. Ma al 58’ ecco il secondo vantaggio ospite: ancora una volta un sontuoso Minella calibra a pennello per Mazzeo in area che devia quel tanto che basta, palo e poi ancora Mazzeo ribadisce in rete da due passi. La capolista non ci sta e mette sotto assedio l’area giffonese con palle alte, cercando di sfruttare le torri a disposizione di mister Erra. Al 64’ Discepolo crossa da destra e Della Corte di testa mette di poco alto. Girandola di cambi tra i locali mentre al 78’ a provarci è Discepolo con un fendente di rimessa che termina a lato. Sporting vicino al pari varie volte in mischia con la difesa giallonera a cavarsela egregiamente ma al minuto 85 arriva la beffa per il Sei Casali: calcio d’angolo battuto da Angora, Ferrara conclude di testa e Lamberti respinge, palla che arriva sui piedi di Viscido che con rabbia scarica in rete il gol del pari.

Nel finale arrembaggio del Sei Casali per cercare di agguantare un insperato vantaggio ma al triplice fischio di Russo è lo Sporting a festeggiare l’ormai quasi matematica Promozione. Esce a testa alta e tra gli applausi il team di mister Di Muro che a tratti ha dominato sul campo della capolista e ci ha creduto fino alla fine. Ora testa al derby contro la Giffonese per ripartire e concludere nel migliore dei modi questo entusiasmante campionato.

SPORTING PONTECAGNANO 2-2 GIFFONI SEI CASALI

[Pontecagnano Faiano (SA), 14-04-2018 | “23 giugno 1978” | ore 19:00]

PONTECAGNANO: Alf. Mazza, Discepolo (79’ Merola), Mignoli (77’ Angora), D’Andria, Ferrara, Manzo, Della Corte (72’ Peluso), Gorga (72’ Picaro), Avallone, Lambiase (66’ Santamaria), Viscido.

A disposizione: S. Mazza, Amato.

Allenatore: Erra.

GIFFONI SEI CASALI: Lamberti, Coppola, Giannattasio, Bracciante, Lioi, Voto, Salzano (81’ Bifulco), Vigilante (85’ Iovane), Mazzeo, Minella, Iacovazzo.

A disposizione: Scarpinati, Malangone, D’Adamo.

Allenatore: Di Muro.

ARBITRO: Russo (Torre Annunziata).

RETI: 9’ Giannattasio (G), 14’ Avallone (S), 58’ Mazzeo (G), 85’ Viscido (S).

NOTE: serata serena, spettatori 200 circa. Ammoniti D’Andria, Della Corte (S), Giannattasio, Bracciante, Minella (G). Espulso al 35’ Avallone (S) per doppia ammonizione.

 

Addetto stampa Gennaro Granozio |

Condividi

About Redazione

83 queries in 3,953 seconds.