Frattese. Verso il Cerignola, Signorelli: “Con personalità e senza paura”

Inserito da il 8 novembre, 2017 alle ore 12:15 pm

FRATTAMAGGIORE. Protagonista nella vittoria contro l’Aversa Normanna, Gennaro Signorelli (nella foto ndr.) è sicuramente l’attaccante più in forma del reparto offensivo nerostellato. Mister Peviani confida nei suoi gol (4 fino a questo punto del campionato) per allontanare la Frattese dalla zona bollente dei playout. Ai nostri taccuini l’attaccante napoletano ha parlato della sconfitta di Taranto, del rapporto che sta nascendo tra Peviani e la squadra, e del prossimo impegno di domenica.

Un ottimo primo tempo domenica a Taranto, discorso diverso nella ripresa. Sconfitta forse meritata, risultato decisamente ingiusto…

“Si, domenica abbiamo fatto un buon primo tempo. Siamo stati bravi nell’ approccio alla gara su un campo non facile. Peccato per l’occasione che non sono riuscito a sfruttare, sarebbe stata un’altra partita”.

Visti dall’esterno, con mister Peviani l’intesa sembra essere quella giusta. La squadra non fatica a seguirlo e qualcosa di buono si è visto…

“Mister Peviani è da poco con noi ma si è subito dimostrato disponibile, crede molto in noi. E’ nel Calcio da una vita ed ha sicuramente quell’esperienza necessaria che ci permetterà di crescere ed ottenre buoni risultati”.

Domenica arriva il Cerignola, un altro avversario difficile. Con quale spirito e obbiettivo la squadra affronterà il prossimo impegno?

“Domenica arriva il Cerignola e sicuramente sarà una partita molto difficile. Affronteremo i pugliesi come abbiamo fatto in tutte le partite giocate finora: con personalità e senza paura. Metteremo tutto noi stessi in campo, per vincere dovranno fare meglio di noi”. 

Tommaso Lupoli

Ufficio Stampa

Frattese Calcio
Condividi

About Redazione

88 queries in 5,055 seconds.