FIGC. Fumata nera fino al ballottaggio: si va verso il commissariamento

Inserito da il 29 gennaio, 2018 alle ore 8:29 pm

Si conclude con un nulla di fatto nell’Assemblea Elettiva di questo pomeriggio. I candidati, infatti, non sono riusciti a ottenere la maggioranza per ricevere l’elezione.

Alle prime due elezioni testa a testa tra Gabriele Gravina e Cosimo Sibilia. Entrambi si aggirato intorno al 38%. Ultimo Tommasi con poco più del 22%. Nessuno dei due principali candidati riesce a raggiungere il 75% ed alla terza elezione non si arriva neanche al 50%. Si va al ballottaggio con Tommasi fuori dai giochi e Sibilia e Gravina che non riescono a trovare un accordo. Il Presidente della LND infatti comunica ai delegati di votare scheda bianca e senza un presidente la FIGC va verso il commissariamento.

Giovedì sarà ufficializzato il commissariamento, soluzione ben gradita dal Presidente del CONI Malagò che aveva richiesto lo slittamento dell’assemblea per arrivare prima ad una soluzione in Lega Serie A e alla elezione del nuovo presidente.

Redazione

Condividi

About Redazione

121 queries in 7,048 seconds.