yobit.net официальный сайт cryptopia биржа hitbtc login
Fiamma Torrese. Sconfitta per le oplontine nel derby con Scafati. - Sportcampania.it - Sportcampania.it

Fiamma Torrese. Sconfitta per le oplontine nel derby con Scafati.

Inserito da il 15 Aprile, 2018 alle ore 2:00 pm

La serie negativa per la Fiamma si allunga ancora. Stasera al Palacomunale di via Bottaro a Torre Annunziata le ragazze di coach Salerno non riescono ad interrompere la sequela di risultati negativi che ultimamente hanno caratterizzato il cammino delle oplontine e perdono lo scontro con la Givova Scafati Volley per 3 set a 1.
Dopo il grave infortunio che ha colpito la palleggiatrice Ilaria Angelelli, costretta ad interrompere il campionato per sottoporsi alle cure necessarie, la CMO Fiamma Torrese ha dovuto trovare un nuovo equilibrio e nuove situazioni di gioco inserendo Rosalia Perna (classe 2000) in regia. La giovane atleta oplontina, anche questa sera, ha dato una grande prova di carattere e questo lascia ben sperare per le prossime gare.
La gara.
Inizia male la Fiamma, sul 7 a 2 per le ospiti, coach Salerno tenta di interrompere la serie positiva delle avversarie con un tempo discrezionale. La scelta del tecnico torrese porta i suoi risultati e la Scafati Volley vede la Fiamma rosicchiare il vantaggio accumulato (8-7).
Si continua punto a punto con le due squadre alla ricerca di un allungo significativo ma solo nel finale, dopo il timeout richiesto da Scafati, la CMO Fiamma Torrese riesce a chiudere il primo set a suo favore con il punteggio di 25 a 22.
Anche se prive dell’esperta regia di capitan Angelelli le torresi hanno dato una grande prova di personalità conquistando il primo parziale.
Anche il successivo set vede la Fiamma partire bene, rinvigorita dal risultato, le ragazze di Adelaide Salerno allungano sulle ospiti che tentano di riorganizzare le idee nel primo timeout discrezionale (10-7). La marcia delle oplontine non trova ostacoli fino al secondo ed ultimo tempo a disposizione di Scafati (16-11) che torna in campo con la concentrazione giusta per riuscire a ridurre il divario dalle padrone di casa (17-15). La Fiamma accusa il colpo e concede il sorpasso alle ospiti (21-18) il passo è breve per la fine del set, Scafati pareggia il conto set con il punteggio di 25 a 18.
Inizia all’insegna della discontinuità il terzo set per la CMO Fiamma Torrese, parte avanti ma si fa raggiungere e superare (6-3). Sembra aver perso il bandolo della matassa la squadra di coach Salerno che rincorre le avversarie fino al 17 a 14, il tecnico torrese interrompe il gioco con un discrezionale poco produttivo e Scafati chiude anche il terzo set con il risultato di 25 a 17.
Siamo al quarto set, la Fiamma parte con decisione e costringe Scafati ad interrompere il gioco (10-6), la partita prosegue con scambi intensi ma sono le ospiti a dimostrare di avere più benzina, sotto di un punto coach Salerno chiede un timeout (17-16), al rientro in campo le torresi mantengono la scia delle avversarie ma senza mai raggiungerle. Il secondo tempo tecnico la CMO Fiamma Torrese lo impiega sul punteggio di 20 a 16 per Scafati, le speranze di riprendere in mano le redini appaiono ormai esigue ed il set si conclude per 25 a 20 per Scafati.
Non cambia la classifica per la CMO Fiamma Torrese, ancora ferma a quota 34 che trova alle spalle proprio la Givova Scafati Volley a 33 punti.

e.l. Addetto Stampa CMO Fiamma Torrese Volley

Condividi

About Gianfranco Collaro

110 queries in 5,252 seconds.