Ercolanese. Granata preparano il derby col Portici, Vitiello: “Gara particolare e più sentita”

Inserito da il 12 settembre, 2017 alle ore 10:55 pm
L’Ercolanese ha dato il via, questo pomeriggio, alla settimana di lavoro che porterà al derby del Vesuvio con il Portici. Dopo la disamina della vittoriosa gara coll’Isola Capo Rizzuto, i granata si sono divisi in due gruppi agli ordini di mister Squillante e del suo staff.
Al termine dell’allenamento è il centrocampista Aniello Vitiello a raccontare il debutto casalingo, dando anche il suo parere sul prossimo derby: “Quando il risultato è sull’1-0 la partita è sempre in sospeso, devi stare attento fino alla fine perché il risultato è in bilico, pure se magari non hai rischiato molto. Come è capitato domenica sul finale, quando una punizione non certo pericolosa ci ha messo un po’ di apprensione. In ogni caso, dopo tre partite in esterna, è stato bello debuttare in casa. Giocare davanti al proprio pubblico fa sempre piacere. I risultati ci stanno aiutando a creare entusiasmo e speriamo di portare sempre più tifosi a seguirci al Solaro. Da oggi, comunque, prepariamo la gara col Portici. Il segreto, in queste occasioni, penso sia preparare la gara con la stessa concentrazione di sempre. Certo il derby è una gara particolare, più sentita. Dovremo metterci, forse, più attenzione ma dare il massimo come facciamo anche per le altre gare di campionato”.
Ufficio Stampa A.V. ERCOLANESE 1924
Antonella Scippa
Condividi

About Redazione

85 queries in 5,501 seconds.