Ercolanese. Costantino suona la carica: “Non meritavamo la sconfitta, guardiamo avanti”

Inserito da il 21 novembre, 2017 alle ore 11:48 pm

È cominciata una nuova settimana di lavoro in casa Ercolanese e per i granata l’imperativo è ritrovare il giusto atteggiamento mentale, quello cioè che ha caratterizzato la squadra ad inizio campionato. Fra squalifiche, infortuni e qualche svista arbitrale di troppo, la compagine di mister Squillante ha perso, nelle ultime settimane, la testa della classifica ed un po’ di brillantezza, ma, visti i pochi punti di differenza con le dirette concorrenti, non ha certo compromesso il campionato di alto profilo che si era prefissata in estate.

Tutto sta ora nel ritrovare la via del gol e la giusta strada, strada tracciata dal capitano Stefano Costantino, che dà la carica ai suoi compagni e chiede l’aiuto degli appassionati tifosi ercolanesi: “Domenica non meritavamo di perdere, visto quanto fatto da noi e dagli avversari. A tratti siamo stati sfortunati e, forse, in qualche azione poco cattivi. Ma oggi non vogliamo trovare alibi, dobbiamo guardare avanti, alla partita importante che ci aspetta in Sicilia: Palazzolo è un campo ostico, ma noi cercheremo di dare il massimo come sempre. Siamo una buona squadra, come lo eravamo all’inizio, dobbiamo solo ritrovare il sorriso e mettere da parte l’ansia da risultato. Se giochiamo col sorriso possiamo fare grandi risultati. Da oggi dobbiamo dimenticare la delusione della gara con l’Igea e concentrarci su quella di domenica prossima. Uniti possiamo superare questo periodo non brillante. Anche con l’aiuto dei nostri tifosi. È proprio in questi momenti che dobbiamo essere tutti compatti. Star vicino ad una squadra solo nei momenti belli è facile, lo possono far tutti. In fondo è facile esultare e festeggiare dopo una vittoria. Ma il tifoso vero sa che è nelle difficoltà che la squadra ha ancora più bisogno dell’affetto e del calore della propria tifoseria. Quella di domenica è una parentesi che ci siamo messi alle spalle, andremo a Palazzolo cercando di portare a casa il massimo risultato possibile”.

Ufficio Stampa A.V. ERCOLANESE 1924
Antonella Scippa

Condividi

About Redazione

88 queries in 4,835 seconds.