yobit.net официальный сайт cryptopia биржа poloniex отзывы о бирже hitbtc login
Emra Food Gis Ottaviano. Aversa chiama Ottaviano risponde: stesa Marigliano - Sportcampania.it - Sportcampania.it

Emra Food Gis Ottaviano. Aversa chiama Ottaviano risponde: stesa Marigliano

Inserito da il 15 Apr, 2018 alle ore 2:24 pm

Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano- Tya Marigliano 3-1 ( 25-13; 25-17; 19-25; 25-20)

Emra Foods Gis Ottaviano: Lucarelli, D’Alessandro, Bianco, Ardito, Madonna, Libraro, Di Felice,Giuliano, Guancia, Bonina, Valla, Settembre, Piccolo All. Libraro

Tya Marigliano: Di Giorgio, Di Santi, Picariello, Crispo, Calabrese, Arzeo, Rumiano, Pecoraro. All. Bracciano

Vittoria super per l’Emra Foods Gis Ottaviano che batte nel derby la Tya Marigliano 3-1 con una prestazione super. Una vittoria fondamentale per la corsa play off. La seconda posizione è ancora targata Gis.

Pronti via e si alza il muro ottavianese: Valla stampa subito a terra Calabrese per il primo punto Gis. L’opposto di Marigliano prova a cambiare uomo a muro ma Bonina mette le mani benissimo e stampa il secondo muro consecutivo. Sale in cattedra anche Di Felice che con il tocco del muro sigla il 7-3. Di Felice cambia attacco ma non la sostanza con una diagonale perfetta per 8-4. Gli errori degli ospiti aumentano e la Gis vola via: prima Calabrese spara out e poi Valla mura Di Santi per il 16-10. Nel finale è solo Ottaviano: l’attacco out di Picariello ci porta al set point che Guancia subito sigla per il 25-13.

Nel secondo set Bonina apre il parziale con un primo tempo perfetto. Il centrale rossoblù sigla anche l’ace per il 2-0. Il punto del 7-3 è da categoria superiore con una parallela spaventosa di Di Felice che timbra il punto. Bonina è di fuoco e il primo tempo ci porta sul 8-4. La cattiveria sotto rete è tanta e Guancia non perdona con il suo tocco preferito. Il maestro è un fattore e sigla il muro su Arzeo per il 17-11. Nel finale la Gis vola via e Lucarelli a muro chiude il parziale 25-17.

Il terzo parziale è di targa Tya Marigliano. L’inizio è molto equilibrato con le due squadre che vanno al cambio palla. Calabrese sale in cattedra e trascina la Tya che vola 9-5. Gli errori dei vesuviani aumentano e il break diventa troppo largo. Lucarelli sostituisce Di Felice e con due punti consecutivi cerca di chiudere il break: prima il tocco al muro e poi l’ace provano a caricare i vesuviani ma ormai è tardi. Calabrese con il tocco a muro porta Marigliano al set point. Proprio l’opposto numero 7 ospite chiude il parziale e riapre la partita.

Il quarto set è una guerra di nervi. Valla apre subito il parziale con una diagonale lunga. Picariello risponde usando il muro per riportare la situazione in parità. Guancia prova a caricare la sua squadra con una bellissima diagonale. Di Felice imita il compagno in diagonale per 8-7. Nella parte centrale Calabrese impatta per il 15 pari ma Di Felice usa la forza e riporta la Gis avanti 16-15. Nel finale la Gis ci mette il cuore e il punto del Marigliano che facciamo vedere è l’emblema che questa Gis non vuole mollare: Ardito non fa cadere nulla a terra e questo deve essere lo spirito dei rossoblù. Anche il punto numero 23 targato Libraro è la voglia di questi campioni di credere in un sogno. Nel finale due errori in battuta prima di Di Giorgio e poi di Di Santi chiudono il match e regalano la vittoria all’Emra Foods Gis Ottaviano che Domenica alle ore 18 sarà di scena a Tricase contro la Virtus.

 Uff. Stampa Emra Foods Gis Pallavolo Ottaviano

Luigi Iervolino

Condividi

About Gianfranco Collaro

110 queries in 7,720 seconds.